Cerca tra le domande già inviate

Scrivi la tua domanda agli Esperti

364 Domande e risposte

Non riesco a convivere con me stessa e vivo in un perenne stato di angoscia.

Per cinque lunghi anni ho sofferto di disturbi alimentari, legati a comportamenti bulimici, sfociati successivamente in anoressia. Oggi, nonostante sia normopeso, tendo ancora ad avere comportamenti ansiosi, rispetto all'assunzione di cibo. Convivo con un uomo poco più grande di me, che amo profondamente, ciò nonostante, non riesco a svegliarmi, da circa 5 mesi, con la stessa voglia di vivere di un tempo: sono perennemente angosciata, colta inaspettatamente da attacchi di panico, vivo nel timore dell'abbandono o del tradimento, non sentendomi mai all'altezza, non riesco più ad intrattenermi con colleghi ed amici, affido interamente le mie emozioni al mio compagno, stressandolo. Non so come uscirne ed a volte penso di uccidermi. Il tutto è alternato a momenti di euforia profondissima, durante i quali ho momenti di felicità immotivata e voglia di correre, saltare, vivere. Che succede?

5 risposte
Non riuscire né a vivere né a morire

E’ un eterno ritorno. Lo sento e penso da anni, e di fatto la strada continua in questa direzione. Non sono molto bravo con le sintesi, e se probabilmente ...

4 risposte
E un bel giorno conosci la tua nuova ragazza, si chiama ANSIA

Salve, tralasciando momentaneamente il titolo a sfondo ironico che ho voluto adottare, voglio mettermi a "nudo" raccontandovi quello che ...

4 risposte
Abbuffate continue e digiuni

Salve, sono una ragazzina di 15 anni e ho dei problemi col cibo. Premetto che è una storia un po' complicata, di cui non ho fatto parola con nessuno. Non sono mai ...

6 risposte
Sono molto riservato e timido: come posso fare, per uscire da questa situazione ?

Salve sono sempre stato un ragazzo molto timido ed introverso. I miei disturbi di tipo depressivo si sono fatti sentire ...

3 risposte
Ansia e disturbi nel parlare

Salve a tutti, premetto di soffrire di ansia e di essere una persona ipocondriaca. L'ultima mia ansia è quella di avere un tumore al cervello; la sera (perché ...

3 risposte
Ansia, pensieri e domande esistenziali

Buongiorno, mi chiamo Tommaso e ho 25 anni (a breve 26), vi contatto, in quanto, da circa un anno e mezzo convivo con l'ansia. Mi spiego nel dettaglio, un anno e ...

2 risposte
"Ansia da prestazione o mania del controllo"

Ciao, Vi scrivo perché ho dei problemi intimi con la mia ragazza, nel senso che non riusciamo a fare l'amore, o meglio non ci riesco io, come se ...

5 risposte
Sono molto insicura di me stessa e dei miei sentimenti

Buon giorno... Sono una ragazza di ventun anni, fin dall età adolescenziale ho avuto problemi di gestione dell'ansia tramutati poi in compo ...

2 risposte
Ansia a contatto con persone e amici

Ansia a contatto con persone e amici, disturbi intestinali, difficolta' nel formulare un discorso. A 30 anni sono finito in un vortice di tristezza. Lavoro che non ...

6 risposte
Mi sento a disagio in qualsiasi contesto pubblico

Salve, sono una studentessa di 21 anni e vi scrivo perché sto vivendo una situazione di profondo disagio. Sono sempre stata una persona timida, ...

8 risposte
Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.