Disturbo bipolare

Milly

Salve mi e stata diagnosticato questo disturbo e io non mi ci rivedo come anche la mia famiglia come posso fare?grazie in anticipo

2 risposte degli esperti per questa domanda

Cara Milly,

Mi dispiace per la sua situazione e comprendo quanto possa essere difficile ricevere una diagnosi, che da una parte può far paura ed essere stigmatizzante, mentre dall'altra può rassicurare ed essere utile al professionista e al paziente.

Mi verrebbe da porle molte domande, e per fornirle una risposta il più possibile completa sarebbe utile avere maggiori informazioni.

In che contesto ha ricevuto questa diagnosi? Ha ricevuto una spiegazione dei criteri per cui le è stato diagnosticato questo disturbo?

In cosa consiste il suo malessere e/o la sua problematica? E' attualmente seguita dallo psicologo o dallo psichiatra che ha formulato questa diagnosi?

Spero di esserle stata d'aiuto e mi rendo disponibile per chiarire eventuali dubbi, nonché per un'eventuale consulenza.

Le auguro buona giornata,

Dott.ssa Marianna Larocca

Psicologa e specializzanda in Psicoterapia Sistemico-Relazionale

Ricevo a Potenza, Banzi e Online

Salve, mi spiace molto per la situazione  descritta. Per aiutarla serverebbero maggiori informazioni. Ritengo comunque utile intraprendere un percorso psicologico al fine di elaborare pensieri e le emozioni connessi alla situazione descritta e trovare strategie utili per fronteggiarla. Se sceglierà di affidarsi ad un professionista, io faccio anche consulti online, resto a disposizione, Dott.ssa G.Mangano