Depressione

Voglio sfogarmi con qualcuno...

Antonio

Condividi su:

Ciao sono Antonio e purtroppo da un paio d'anni la mia situazione psicologica è oserei dire disastrosa avevo iniziato anche una percorso dallo psicologo ma poi per non gravare sui miei genitori ho deciso di abbandonarlo (sbagliando). La situazione con il coronavirus non è potuta che peggiorare avendo perso praticamente ogni contatto con quelle che erano le mie precedenti amicizie e non avendo potuto stringere legami forti neanche all'università che sto frequentando online per il primo anno. Insomma mi aspettavo che con la fine del liceo e con il mio trasferimento in un'altra città per l'università avrei riavuto indietro la vita che mi sento di aver perso lentamente. La situazione è diventata ingestibile perché ad ogni minima difficoltà ricado nel baratro più profondo tanto da fare fatica anche ad alzarmi dal letto e a trovare una motivazione che mi spinga ad alzarmi. Ho perso ogni forma di autostima e considerazione che avevo di me e mi sembra di aver fallito anche se ho solo 19 anni. Vorrei nuovamente seguire un percorso dallo psicologo ma non vorrei i miei genitori si preoccupassero ulteriormente di me essendo già la situazione familiare quella che è. La cosa che più mi spiace e che guardando al passato o al futuro vedo solo tutto nero come se niente di bello ci fosse mai stato e niente ci potrà mai essere. Ogni giorno mi disprezzo sempre di più e non so onestamente cosa mi dà ancora la forza di stare in piedi avendo più volte provato a suicidarmi ma essendomi sempre fermato in tempo. Iniziare nuovamente ad andare da un professionista mi aiuterebbe credo ma sarebbe anche un ammettere in via definitiva che ho un problema. Quest' estate ho passato cosi tanto tempo da solo e ancora adesso che quasi non riesco più a parlare con nessuno se non con me stesso magari trascrivendo ciò che mi passa per la testa nelle note del cellulare che sono solo piene di brutti pensieri ormai. Ma se davvero penso che morire e non lottare sia la soluzione perché non riesco ad ammazzarmi? Perché una piccola parte di me vorrebbe riprendere le redini della mia vita ma non sa come. Tutto ciò mi ha portato anche a mangiare molto male tanto che sono arrivato a prendere 30 kg in un anno circa ma anche qui ovviamente mi è servito solo a disprezzarmi ancora di più. Vi ringrazio per l'attenzione e mi scuserete per essermi dilungato 

1 risposta degli esperti pubblicate per questa domanda

Caro Antonio, lei è piombato poco a poco in un vortice depressivo ed ora le risorse per farcela da solo scarseggiano. Deve assolutamente riprendere i colloqui dallo psicologo; se ha problemi economici si rivolga ai servizi pubblici, consultorio familiare, Asl, ecc...MA LO FACCIA, PRESTISSIMO! Uscire dalla depressione e dal non vedere soluzioni si può, si deve! Resto a disposizione se vuole avere altri chiarimenti. Un abbraccio

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Depressione"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Depressione da solitudine

Salve Mi chiamo Giacomo, ho 18 anni e vivo nella zona di Senigallia. Da un anno a questa parte mi ...

1 risposta
AIUTATEMI AL PIÙ PRESTO

Sono Roberta e ho 15 anni, può sembrare banale scrivere qui dal nulla, ma ormai non so pi&ugr ...

3 risposte
Ragazzo con depressione moderata

Salve, vorrei chiedere consigli e aiuto su come affrontare al meglio una situazione di coppia dove a ...

1 risposta

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.