Comunicati Stampa

Essere troppo lenti....

GIOVANNA

Condividi su:

Buon pomeriggio, sono mamma e allo stesso tempo sono un insegnante della scuola dell'infanzia.
Mia figlia ha 7 anni frequenta la seconda della scuola primaria. Per mia scelta siamo in due istituti comprensivi diversi, non ho voluto che mia figlia frequentare la stessa scuola.
Io già dall'anno precedente ho riscontrato dei problemi, le insegnanti lamentano che la bambina è troppo lenta, non sta ai tempi dei suoi coetanei e per questa sua lentezza non riesce a portare a termine i compiti. Quest'anno l'insegnante di matematica ribadisce e lamenta questa lentezza che la porterà a non superare la prova dell'invalsi che si svolge in seconda. È stata rimproverata davanti i compagni ed anche in mia presenza.
La bambina è scoppiata a piangere, si è sentita mortificata. Da premettere che è vero che è lenta, ma lavora con precisione, apprende, e svolge i compiti senza il mio aiuto.... A casa è stata stimolata sotto forma di gioco, mettendo dei timer, facendo delle gare.... Purtroppo in classe continua ad essere lenta.... Cosa devo fare....?
La sua maestra non vuole giustificazioni, la riempie di compiti e vuole che io la velocizzi

2 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Da piccola come era? A che età ha parlato? a che età ha camminato? E' timida? Ha problemi relazionali? Nonostante la lentezza ha un buon apprendimento? Per dare una risposta esauriente occorrerebbe farle una serie di domande ma in questo modo non è possibile. Si rivolga ad una psicologa o le faccia fare una valutazione neurocognitiva. Mi spiace dirle che se l'insegnante non vuole giustificazioni e pretende che si velocizzi siamo di fronte ad uno stile di insegnamento che non tiene conto del ritmo del bambino e non è un buon insegnamento.


 

Gentile signora,


Non tormenti la sua figliola, che fa (bene) con i tempi che le sono possibili.


Valuti la possibilità di cambiare classe.


Le consiglio una visita omeopatica da un omeopata di rigorosa scuola unicista - mi pare che dalle sue parti eserciti il bravissimo dottor Salvatore Lo Coco. Le modalità della sua piccola richiamano i sintomi di alcuni rimedi omeopatici dell'infanzia: potrebbe essere una semplice Calcarea carbonica .... La faccia vedere, vedrà che questa storia diventerà solo un momento di passaggio.


Un caro saluto.

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Comunicati Stampa"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Rimpianti e non accettazione della realtà

Buongiorno, ho 40 anni e mi vergogno a scriverlo. Mi sembra di essere un'adolescente. Sono mamma di ...

5 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.