Disturbi dell'orgasmo

Cosa posso fare per superare la mia anorgasmia?

Nadia

Condividi su:

Salve, mi chiamo Nadia ed ho quasi 19 anni.
Premetto che all’età di 14 anni ho subito un abuso sessuale, quindi forse potrebbe essere quello il problema, ma ora vi racconto.
Dopo quell’episodio, ho avuto altri ragazzi, ma solo con due ho avuto dei rapporti e uno di questi è il mio attuale ragazzo già da più di un anno.
Con entrambi, non ho mai raggiunto l’orgasmo. E quando sono da sola con il “fai da te”, lo raggiungo, ma da dopo mi sento in colpa e per un mese evito di toccarmi o fare altro.
Attualmente il mio ragazzo è 4 anni più grande di me, ma quando abbiamo un rapporto, anche se mi fa male ciò che fa, non riesco a parlargli e a dire cosa mi piacerebbe e cosa no. Provo piacere, ma non come dovrei. Non riesco a lasciarmi andare e a volte nel “mentre”, mi blocco, ma evito di farglielo notare e mi tocca “fingere”.
Qualcuno che potrebbe aiutarmi? Dirmi cosa fare? Mi è stato consigliato di parlare con lui, ma non ce la faccio. Inoltre, se non è lui a prendere l’iniziativa, io resto buona e ferma e non ci penso neanche a fare l’intraprendete o ad avere un rapporto.
Ho sempre pensato che andare da uno psicologo fosse la soluzione migliore, ma poi mi ricordo che non avrei il coraggio di parlargli e di raccontare cosa mi spaventa e mi blocca.
Consigli?

3 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Salve Nadia, prima di tutto mi dispiace per ciò che le è successo in passato e si, potrebbe aver inciso nel modo in cui oggi vive i rapporti sessuali.


Dall'esperienza clinica ho potuto osservare come molti giovani soffrano di alcuni disturbi sessuali.


Purtroppo a volte le persone si vergognano a parlare dei propri problemi intimi perchè in generale se ne discute poco, ma le posso assicurare che il fenomeno è abbastanza diffuso.


Ha ragione quando afferma che aprirsi e parlare di questi argomenti potrebbe imbarazzarla, ma le cose in seduta cambiano.


Le consiglio di rivolgersi ad un professionista, vedrà che le cose miglioreranno, è ancora molto giovane.


Potrebbe vivere anche la sessualità in modo diverso.


Rimango a sua disposizione.


Dott. Fiori

Cara Nadia, indubbiamente l'abuso subito è la causa del suo rapporto distorto col sesso.  Deve anche liberarsi dell'errato senso di colpa per l'accaduto che ingiustamente si trascina. Deve affrontare il problema attraverso un attento percorso psicologico con un professionista scelto in base alla percezione della possibilità di instaurare un rapporto di fiducia e di apertura.  Perche l'aiuterebbe davvero ad elaborare il suo spiacevole vissuto e a impedire che influenzi pesantemente ed ingiustamente la sua giovane vita. Un abbraccio

Salve Nadia.


Il trauma dell'abuso è una questione estremamente seria che lascia cicatrici e cristallizza l'inconscio a quel tempo. Come lei ha già premesso forse potrebbe essere quello il problema.


Sapendo dove guardare, non le resta altro da fare che agire e rivolgersi ad un collega psicologo. Avere paura di parlare dell'evento è normale perché vorrebbe dire riviverlo ulteriormente, però allo stesso tempo è fondamentale per superarlo.


Un caro saluto.

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Disturbi dell'orgasmo"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Ho 22 anni e ho difficoltà a raggiungere l'orgasmo.

Come ho scritto in precedenza, ho difficoltà a raggiungere l'orgasmo. Ho una relazione con ...

3 risposte
Sesso con mia moglie

Salve, sono sposato con mia moglie da 18 anni e stiamo insieme da 20. Abbiamo 48 e 49 anni. Da diver ...

1 risposta
Non riesco a raggiungere l'orgasmo con la penetrazione

Buonasera, sono una ragazza di 18 anni e da due anni sono fidanzata. Da subito, ho iniziato a non ...

1 risposta

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.