Problemi di coppia

Cosa fare per stare bene

EMILIANO

Condividi su:

Buonasera sono un uomo di 49 anni sposato da 24 anni vi scrivo per capire. Ho profondamente deluso le donne della mia vita mia moglie e le mie figlie a cui ho tolto del tempo e ho tradito la loro fiducia. Da qualche mese sono entrato in un mondo virtuale chattando con altro donne con leggerezza ma senza andare oltre rimanendo sempre nel virtuale un mondo che mi ha catturato portando via il tempo alle mie donne non facendomi pensare in qualche modo alle preoccupazioni ma allo stesso tempo tradendo la loro fiducia. Sono un introverso non manifesto le mie emozioni ma soprattutto le mie preoccupazioni sono apparentemente forte ma poi covo dentro la mia fragilità assorbendo come una spugna tutto e non affrontando di petto i problemi rimandandolo ma poi presentano sempre il conto. Sono le donne della mia vita e senza di oro non è vita per me non riesco a dimostrarglielo ho bisogno di loro dei loro sorrisi del loro amore come fare

1 risposta degli esperti pubblicate per questa domanda

Caro  Emiliano.


riconoscere a se stesso di aver sbagliato è già un passo avanti, ora sarebbe opportuno indagare le motivazioni della sua "insoddisfazione" che l'hanno portata a cercare solievo e distrazione al di fuori della coppia, una volta che ha compreso questo, alla luce dell'amore che riferisce di provare ancora per sua moglie e ovviamente per le sue figlie, si può pensare ad un percorso di coppia o familiare, sempre se le altre parti sono interessate.


Ma inizialmente le suggerisco di lavorare su stesso facendosi aiutare in un percorso individuale, potrebbe essere questo l'inizio di una conoscenza verso se stesso e una crescita personale che l'aiuterebbe ad affrontare i problemi in modo diverso, e perchè no dare un segnale di voglia di cambiamento alla sua famiglia.


Per qualsiasi ulteriore delucidazione può contattarmi per un colloquio conoscitivo, anche online.


Cordiali Saluti


Dott.ssa Denise Traetta

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Problemi di coppia"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Gli opposti si attraggono(?)

Gentili dottori, da un paio di mesi frequento un ragazzo ed entrambi siamo estremamente infatuati...

1 risposta
Sfogo personale su un rapporto strano con un ragazzo

Buonasera, mi chiamo V, ho 24 anni. Decido di postare qui questa mia storia, con i miei pensieri, ...

3 risposte
Continuare ad aspettare o rassegnarsi?

Buongiorno a tutti, Sono una donna di 29 anni e due anni fa ho conosciuto un uomo con esattamente il ...

1 risposta

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.