Problemi di coppia

Paura del futuro

Valeria

Condividi su:

Salve, ho 22 anni e sono fidanzata da poco più di un anno, ma siamo stati amici per qualche anno prima di metterci assieme, tra di noi le cose vanno molto bene, siamo entrambi abbastanza maturi e mi sembra che abbiamo una base della relazione molto buona, comunichiamo tanto, ognuno ne parla subito all’altro quando c’è un problema, che sia anche la minima piccolezza, passiamo tanto tempo assieme (abbiamo provato anche delle mini convivenze) sappiamo che una relazione deve essere costruita e non basta solo l’amore, (che comunque è tanto da parte di tutti e due) parliamo spesso del nostro futuro assieme e diciamo che lo abbiamo già pianificato... la mia paura è per il fatto che abbiamo solo 22 anni, ho troppo spesso il pensiero e la paura che in un futuro possa cambiare tutto, entrambi sentiamo di essere la persona giusta l’uno per l’altra, ci siamo migliorati assieme ma siamo tanto giovani..

5 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Cara Valeria, mi ha colpito una Sua frase:"Ho troppo spesso il pensiero e la paura che in un futuro possa cambiare tutto".
È una possibilità, inutile negarselo. Ma un conto è avere un pensiero e un conto la paura che il futuro possa cambiare. La paura infatti può paralizzare mentre un pensiero sano sul non totale controllo del futuro consente di vivere ancora più consapevolmente la relazione presente. Viva e apprenda più che può da questa relazione. Continuate ad ascoltarvi e a essere sinceri l´uno con l´altro. Una convivenza va costruita nel tempo, dice infatti bene Lei. Non lasci che il timore per ciò che non c´è rovini il vostro presente. Stia nel "qui e ora" della relazione, solo così riceverà le conferme che sta cercando. Cari saluti.

Salve Valeria, la giovane età è un dato di fatto ma emergono delle paure al momento che paiono non in linea con la vostra storia che sembra procedere bene da come la descrive. Il rischio che le cose possano finire non credo sia per forza legato alla vostra età, se si desidera fortemente qualcosa; ne parli con il suo compagno delle sue paure, se c è un buon feeling le potrete superare insieme senza problemi. Con i migliori auguri 

Cara Valeria,


Tanti anni di fidanzamento, un tempo, erano giustificati dalla poca libertà e dall'inesistente intimità.


Il matrimonio, ossia la convivenza, erano veramente una nuova frontiera, in quelle condizioni. Con le bellezze della pienezza e con le cocenti delusioni che accompagnavano la scoperta della vera natura dei propri compagni di vita.


Siete nati ora e andate d'accordo ora.


Niente e nessuno potrà fermare il vostro destino, quelle trasformazioni a cui andrete incontro vivendo. Accadranno comunque. 


Vivete al meglio ciò che avete ora, anche con scelte importanti. La vita va vissuta, perché la si scopre davvero solo facendo e attivandosi. E osando.


Tanti cari auguri di ogni bene!

Cara Valeria,
Che ventata di aria fresca il tuo racconto! E' un piacere sentir parlare una giovane innamorata.
La vostra età è fuori da ogni dubbio un'età giovane, ma azzarderei perfetta per mettere le basi di un rapporto adulto e maturo, che negli anni crescerà con voi. La tua paura è lecita, vi aspettano ancora anni di crescita davanti a voi e ogni crescita porta con sè un cambiamento, e se fosse positivo? 
Avete tutte le carte buone in una mano fortunata, godetevela! Se c'è il desiderio di entrambi di investire in questo progetto comune così sarà, se le cosa cambieranno strada facendo ce ne si occuperà a tempo debito.
Resto a disposizione nel caso volesse contattarmi.
Un caro saluto!
Dott.ssa Manara Alessia

Cara Valeria, certamente siete entrami dei giovani adulti ma le caratteristiche che racconti del vostro rapporto possono a mio avviso rappresentare delle ottime premesse per pensare di impostare un futuro insieme. L'abitudine a confrontarsi e discutere dei problemi e delle diverse opinioni può essere la carta vincente per un lungo rapporto, in cui certo non mancheranno momenti più critici come in ogni coppia. La capacità di portare ognuno i propri pensieri e bisogni in modo aperto e trasparente vi potrà consentire di rimodulare nel tempo il vostro rapporto.


Buona vita!!


 


Dr.ssa Francesca Boracchi

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Problemi di coppia"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Mia moglie vuole vivere al sud a causa della madre

Buonasera, cercherò di essere più sintetico possibile ed esporre al meglio la mia ...

1 risposta
Come faccio a capire cosa provo?

Quasi 3 anni fa ho conosciuto online un ragazzo che vive a 800km lontano da me. Da quel giorno ho ...

2 risposte
Mio marito mi esclude dalla sua vita

Salve, sono sposata da 5 anni ed abbiamo un bimbo di quattro anni. Ultimamente noto e sento che mio ...

5 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.