Problemi di coppia

Perché ho sempre paura di essere tradita e/o sostituita con un'altra donna?

Ginevra

Condividi su:

Buonasera,
Da 2 anni e mezzo ho una splendida relazione col mio compagno.
Io 47 lui 53.
Viviamo insieme.
Lui ha da poco ottenuto una promozione e forse dovrà recarsi fuori per un nuovo incarico di lunga durata.
3 anni.
Stiamo bene insieme.
Siamo felici, abbiamo figli dai nostri precedenti matrimoni, ma andiamo tutti d'accordo.
Io però ho sempre tanta paura che lui possa tradirmi, che possa scegliere un'altra donna.
Lui ha un atteggiamento da "piacione".
Ne parliamo e mi dice che a lui piace piacere, ma che poi nn c'è nulla, è solo puro edonismo maschile.
Per il resto mi rassicura sempre.
È molto presente nella mia vita e in casa.
Si sente sereno accanto a me.
C'è da dire che lui ha sempre avuto donne molto belle e appariscenti.
Io sono esattamente il contrario.
Robustetta, molto timida e per niente appariscente.
La sua prima donna così.
Anche caratterialmente ha avuto donne da guerra da tutti i punti di vista.
Sia a letto, sia di carattere.
Io invece sono una donna molto tranquilla.
Mi arrabbio difficilmente,sono paziente, quasi sempre d'accordo con lui, sorridente, e molto materna.
Temo sempre che lui possa tornare alle sue vecchie inclinazioni, trovando sicuramente più eccitante una donna a cui deve tener testa.
Spesso gli ho espresso questo mio timore e lui mi ha sempre rassicurato.
Dicendomi che x lui è più importante sentirsi sereno.
Gli controllo spesso il telefono e il PC.
Ed effettivamente nn ho mai trovato nulla che mi faccia pensare ad un tradimento.
Questo però nn mi basta perché sono in balìa della mia immaginazione e della paura di ciò che potrebbe accadere.
Grazie anticipatamente per la vostra risposta.
Ginevra.

3 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Buon pomeriggio, cara Ginevra.


La sensazione è che in questa relazione si senta inadeguata, specie se si mette a paragone con le altre donne avute dal suo compagno. Ha avuto sensazioni simili anche nel rapporto con altri uomini?


La cosa evidente è che associa alle caratteristiche delle altre donne, che definisce "da guerra", una qualità attrattiva maggiore, che invece a sè non attribuisce. Perchè crede che la bellezza sia un fatto assoluto? Ognuno è bello nella sua unicità e sono sicura che il suo compagno l'abbia scelta proprio per quelle caratteristiche che oggi lei svaluta. 


Cominci da qui, cara Ginevra, si ami di più e si tratti con più gentilezza.


Un caro saluto


 

Salve Ginevra probabilmente a rafforzare la sua insicurezza e la poca stima di sè è il comportamento da "piacione" del suo compagno che comunque non è appropriato e tra l' altro giustifica. Ciò che il suo compagno reputa un modo per far star bene lui, fa stare male lei perché contribuisce ad aumentare dubbi e possibili rischi per la coppia. Credo sia un aspetto su cui riflettere.


Buone cose

Buongiorno Ginevra,  la  sua  paura di essere tradita  è  senz'altro riconducibile    alla sua insicurezza.  Dovrebbe  cominciare a  credere maggiormente in sé stessa;  non credo che il suo compagno abbia deciso di stare con lei  soltanto per il suo carattere.  Di sicuro  proverà dell'attrazione fisica    nei suoi confronti  che, unita al suo buon carattere la fanno preferire  alle altre donne. L'attrazione fisica  verso una persona,  per fortuna,  non è una questione di misure, soprattutto  quando non si è più dei ragazzini.  Mi sento però  di darle un consiglio:" non continui  a  stressarlo con la sua insicurezza e soprattutto non lo controlli". E' un comportamento estremamente scorretto  che alla lunga diviene intollerabile.   Si goda il suo rapporto di coppia  e smetta di torturarsi e di fare inutili domande alla ricerca di conferme;  in tal modo  il suo compagno  si convincerà sempre di più di aver fatto la cosa  giusta  scegliendo lei come compagna di vita.

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Problemi di coppia"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Tradimento

Salve, Sono un uomo di 41 anni, sono con la mia compagna da 7 anni. Ci siamo conosciuti in Inghilter ...

3 risposte
Mio marito mi vede come una sorella

Buongiorno ho 39 anni sto con mio marito da 21, e 13 anni di matrimonio, all inizio tutto bene poi, ...

1 risposta
Situazione complicata: sono apatica, non ho aspettative, passioni. Non so cosa voglio dalla vita.

Buongiorno. Chiedo un consiglio per la mia situazione. Contesto: ho 27 anni, figlia unica. Sono ...

3 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.