Pensieri ossessivi

La gelosia normale e patologica

contattami

Condividi su:

La gelosia è un sentimento complesso che si manifesta in forma lieve e gratificante, o può trasformarsi in persecutoria e distruttiva nei confronti dell'oggetto d'amore.

Le definizioni date alla "gelosia" sono numerose ed antitetiche tra loro: c'è chi la considera un alimento dell'amore, chi invece pensa ad essa, come ad un profondo delirio. Shakespeare la definì "il mostro dagli occhi verdi".

Dietro questo sentimento esiste, comunque, uno stato di profonda insicurezza che, talvolta, si trasforma in una vera ossessione che rende insopportabile la vita a se stessi ed al partner.

Una gelosia patologica si può riscontrare non solo nei confronti del proprio partner ed in questo caso specifico, è più frequente, ma anche nei confronti del proprio figlio che si trasforma per il genitore in un desiderio di possesso profondo.

Mentre la gelosia normale lega le persone tra di loro, quella patologica che può insorgere anche senza un motivo valido, suffragato da prove, lacera fino a distruggere. La matrice di quest'ultima va ricercata nell'infanzia in cui è quasi certo che vi sia stata una prolungata carenza affettiva. Prima di rovinare la propria vita e quella altrui il soggetto è opportuno che decida di intraprendere una psicoterapia.

Condividi su:

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Pensieri ossessivi"?

Domande e risposte

Paura del suicidio

Salve a tutti, sono Maria e non avrei mai pensato di trovarmi qui oggi a scrivere queste parole, che ...

4 risposte
Pensare al suicidio in brutti momenti

Non ho molto da dire alla fine. A dicembre è morto mio nonno, era una grande figura paterna ...

4 risposte
Confuso sul da farsi

Mi chiamo Mario Sono fidanzato con una ragazza da dicembre dell'anno scorso: ci sono alti e bassi, ...

2 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.