Separazione

Come dire ad un figlio di separarsi dal padre?

Giada

Condividi su:

Buongiorno. Ho letto la sezione sulla separazione ma il caso che vorrei sottoporre non è contemplato. Ho una carissima amica d'infanzia con due figli (il più grande di quasi 8 anni, il più piccolo di 5) che ha deciso di recente di prendere il coraggio a due mani e di denunciare le violenze domestiche subite in anni di convivenza. Queste violenze spaziano in diverse aree, da quella economica a quella verbale per finire, purtroppo, in quella fisica. I centri di assistenza la aiuteranno a trovare un alloggio, ora però il problema è come dirlo ai figli, che comunque hanno già capito che aria tira. Infatti sono più irrequieti ogni giorno che passa. Nel forum ho visto che consigliate spesso una collaborazione tra genitori nella comunicazione della separazione, lui però non ne vuole sapere e comunque potrebbe andare incontro a seri guai legali in seguito alla denuncia, quindi non sarà più un punto di riferimento sereno per i figli. Come fare a comunicare questo aspetto? Spero di essere stata chiara, grazie in anticipo per l'aiuto.

4 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Cara Giada,

Credo che la sua amica potrebbe chiedere una consulenza diettamente ad uno psicologo e chiarirsi i dubbi. In ogni caso credo sia opportuno che lei parli con i figli e, scegliendo le parole giuste,  spieghi loro cosa sta succedendo perché la confusione che può esserci nelle loro teste chiede urgentemente di trovare delle risposte. Dire la verità non significa per forza puntare il dito contro il padre facendolo passare per un mostro, ma tentare di chiarire ai figli cosa succede tra mamma e papà, laddove ci sono delle difficoltà tra loro, e rassicurarli sul fatto che la mamma starà vicino a loro sempre aiutandoli a superare questo momento difficile. 

Buongiorno Giada, il consiglio che posso darle per la sua amica è di rivolgersi allo Sportello “Zero Tolerance”, promosso dalla colloborazione tra il Comune di Udine e l'Ordine degli Psicologi, in cui operano gratuitamente psicologi con formazione specifica in ambito di violenza familiare. Sicuramente potranno darle indicazioni utili su come sia meglio procedere in casi come questo. Solitamente i bambini sanno più di quanto sembri ed è fondamentale tener presente che se ci sono violenze in casa, anche loro ne subiscono le pesanti conseguenze a livello psicologico anche se non vengono colpiti in maniera diretta. La sua amica ha bisogno di essere sostenuta in questo delicato momento, sia dalla rete sociale di amici e parenti che da quella istituzionale che può supportarla professionalmente. Resto a disposizione per eventuali informazioni.

Nel caso da lei descritto non e' chiaro il tipo di struttura di alloggio della sua amica, ma generalmente associazioni e centri per le violenze, hanno a disposizione un equipe multidisciplinare che gestisce il caso. Per quanto riguarda la sua amica, possono intervenire gli assistenti sociali se sono coinvolti minori e gli psicologi della struttura dove alloggia la sua amica. Spero di esserle stata utile. Cordiali saluti.

Ciao 

i bambini sono piccoli non credo che si possa parlare di questo argomento, credo che i bambini devono essere informati che i genitori hanno dei problemi si separano che comunque vedranno il padre, che la colpa non è loro, oppure potete pensare di farlo con la presenza di uno psicologo, che vi può consigliare come dirlo. 

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Separazione"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Va bene come sto facendo?

Buonasera, scrivo per un consiglio. Sono separato da un paio d’anni circa. I due bimbi, la ...

4 risposte
Devo lasciare mio marito?

Sono sposata da tre anni con un figlio. Tutto nella mia vita sembrava essersi sistemato fino a quand ...

6 risposte
Sono stato tradito dall'amore della mia vita!

Tre settimane fa è crollato un sogno. Sono sposato da più di dieci anni dopo tre anni ...

6 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.