Depressione

Da qualche mese soffro

Angela

Condividi su:

Salve mi chiamo Angela e ho 18 anni, vivo con i miei genitori, e da qualche mese ho scoperto di non essere etero, da quando ho iniziato a legare molto con una mia amica che conosco fin da piccola, è successo tutto cosi in fretta, quando ho scoperto che nemmeno lei è etero, da lì abbiamo iniziato a ricambiare il nostro amore, per quanto i suoi lo potranno accettare tra qualche anno, i miei non lo accetteranno mai, ora stiamo insieme di nascosto da quasi 1 anno e nessuno dei nostri genitori sa qualcosa e preferisco che non lo sappiano ancora perche so che non lo accetterebbero mai e a me sta cosa mi fa soffrire ogni giorno sempre di piu anche perche non ho un buon rapporto con i miei come lei ce l'ha con i suoi, ho paura di essermi messa in una situazione senza uscita, lei è davvero innamorata di me e se dovessi lasciarla lei rischierebbe anche la sua vita per me e non vorrei mai che questo accada, solo che mi sento cosi debole, cosi sola che non so cosa fare, cosa sia la cosa giusta da fare, vorrei solo essere libera di fare quello che voglio di vivere la vita come voglio io, senza che i miei me lo impedissero. E spero che voi mi sarete di gran aiuto.
Grazie e buon pomeriggio.

3 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Ciao Angela, parlare di sessualità con i nostri genitori in molti casi é complesso e questo può esserlo ancora di più se sentiamo che potrebbero non "accettare" le nostre scelte o il nostro orientamento sessuale. Allo stesso tempo, per quanto ti impegnerai, questo è un argomento che prima o poi dovrete affrontare insieme, soprattutto perché da come parli sembra che ricevere il loro appoggio, come normale, sia per te molto importante. Però credo anche che sia un qualcosa che vada fatto nella maniera più opportuna e senza fretta. Puoi pensare, se ne sentissi la necessità, di affrontare queste tematiche con il sostegno di un professionista. Allo stesso tempo, non sentirti obbligata a dover portare avanti una relazione solamente per prenderti cura dell'altezza cosa non sana in qualsiasi tipo di rapporto. Resto a disposizione per qualsiasi chiarimento. Buona serata 

Ciao Angela,


i tuoi genitori in realtà non ti stanno impedendo di fare nulla, perchè loro non sanno nulla. In realtà, nella tua testa ti stai da sola ponendo delle domande e delle risposte. Ho capito da quanto hai scritto che non hai una buona comunicazione con i tuoi genitori, ma non è mai tardi per iniziare a dialogare con loro. Loro sono pur sempre i tuoi genitori e tu resti pur sempre la loro figlia. Non impedirti di essere felice, ma soprattutto non impedirti di essere te stessa. In questo momento di passaggio per te potrebbe essere utile fare un percorso psicologico, il quale ti sostenga nell'affrontare questo momento di grande cambiamento e di accettazione per te. 


Cordialmente.


 

Cara e dolce Angela,


che tenerezza sentirti così attaccata ai tuoi, tanto da aver paura di deluderli, e al tuo amore. 


Hai 18 anni!!!  E forse è troppo presto x trarre conclusioni ed etichettarti in in modo o quell’altro...


Vivi, segui il tuo cuore. Sei maggiorenne ed hai diritto di fare le tue scelte senza rendere conto ai tuoi fam: è la tua privacy.


Questa storia del coming out non è detto vada sempre bene x il soggetto, soprattutto se fragile  e ancora alla ricerca di se stesso.


Non sei etero? Chi se ne frega? Rendi conto a te stessa e alla tua partner. 


Dirlo ti porterebbe ad affrontare nuovi ostacoli e fare scelte dolorose. Forse è presto o non è il momento.


Ti stai creando ostacoli che sono solo le tue paure.


Impegnati nello studio, nel lavoro, nei tuoi hobbies e vivi la tua vita attenta sempre a ciò che sentì e vuoi nel rispetto di chi ti sta attorno.


Tu auguro ogni bene! Essere etero non vuol dire essere felice.


Ti abbraccio  

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Depressione"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

C'è correlazione tra la depressione e la pressione bassa?

Buongiorno a tutti, sono un ragazzo di 21 anni autolesionista da 5 per vari motivi dal quello famili ...

3 risposte
Relazioni amorose e familiari

Ciao sono Giselle ho 20 anni. Faccio l’università ma non ho amici con cui uscire, mi ...

2 risposte
Figlia di genitori musulmani controllanti e opprimenti e non so più come andare avanti

Salve, sono Miriam e ho 22 anni. Frequento l'università con buoni voti, ho amici e amiche, mi ...

3 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.