Disfunzioni sessuali

Problema D.E.

Marcello

Condividi su:

Buonasera,

sono Marcello da Piacenza. Nelle relazioni extraconiugali, è da quasi 1 anno ormai , che non riesco ad avere un rapporto, (poche volte ci riesco, es.1volta su tre in 10 giorni) ossia preliminari e/o rapporti orali nessun problema, mentalmente eccitato, ma quando poi pratico l'atto, dopo poco il pene perde la sua erezione, o addirittura appena messo il preservativo, non riesco ad inserirlo.

Penso però anche che senza preservativo, non avrei problemi, non so...Ho provato anche con qualche pillola similviagra, ma nessun esito, identico problema, erezione maggiore, ma niente.

Cosa consiglia?

Risolvibile?

Mai prima d'ora ho avuto questi problemi. Scusi se mi sono permesso di anticiparLe il problema.

(Anni 48, leggero sovrappeso, esami perfetti a gennaio 2016, no fumo, no droga, nessun problema con la moglie, 1 bicchiere di vino tutti i giorni anche meno).

Grazie.

3 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Egregio sig. Marcello,


gli elementi da Lei forniti non sono sufficienti ad una adeguata comprensione del Suo problema. Tuttavia dalle poche notizie esposte, ritengo sia opportuno che consulti quanto prima un psico-sessuologo che La aiuti a fare chiarezza nella tipologia di 'relazione' che Lei instaura sia nei rapporti extraconiugali (di cui ne parla con estrema leggerezza!!) ma soprattutto in quelli che Lei vive in famiglia con Sua moglie. La saluto con cordialità

Gentile Marcello,


mi pare di capire da ciò che narra di sè, che il suo problema riguardi i rapporti extraconiugali, ossia la o le relazioni che intrattiene fuori casa .


Sono perciò lievemente imbarazzata , poichè , senza volere fare del moralismo spicciolo, mi pare Lei non si ponga minimamente il problema di tradire sua moglie , con la quale afferma peraltro di non avere nessun difficoltà, nè sul piano sessuale nè di altra natura. A me sembra una grande contraddizione la sua affermazione , dal momento che , sente poi l'esigenza di intraprendere rapporti extra-matrimonio, il cui senso onestamente mi sfugge. Azzardo che , se non sussistono problemi organico- funzionali ( che solo un medico sessuologo  può certificare , con una serie di esami approfonditi e specifici),è possibile vi sia alla base di questa sua difficoltà , un conflitto tra ciò che Lei sembra concedersi con tanta naturalezza seguendo i suoi impulsi istintivi, e la sua coscienza morale, la quale forse oggi chiede con una certa determinazione e insistenza attraverso il sintomo "defaillance sessuale", diritto di cittadinanza all'interno della sua visione complessiva della vita, ma questa è solo un'ipotesi ,che andrebbe verificata all'interno di percorso psicoterapeutico.


Cordiali saluti   


 

Buonasera Marcello, 


come si rende conto anche da solo, il suo disagio è di natura psicologica ed è risolvibile se questo vuole sapere. 


Tuttavia devo dirle che il problema non è quello. Da quanto ha scritto emerge una mancanza totale di stati emotivi. Tutto è riportato in maniera fredda, distaccata. Sembra una questione meccanica. Io le consiglio di approfondire questo, di iniziare a prendere consapevolezza dei propri interni, della propria emotività. Inizi un percorso terapeutico, si dia la possibilità di conoscere se stesso.


Distinti saluti

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Disfunzioni sessuali"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Travestimento da donna

Salve e grazie mille in anticipo. Volevo chiedere delucidazioni su alcuni eventi che mi stanno accad ...

6 risposte
Asessualità?

Buonasera a tutti, io sono Gioele e ho 18 anni. Il dubbio che mi spinge a fare questa domanda ...

1 risposta
Il mio compagno mi fa paura

Buongiorno ho un problema con il mio compagno, siamo insieme da otto mesi e due di convivenza, la ...

4 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.