Disfunzioni sessuali

Problema erezione per la prima volta a 37 anni

ALESSANDRO

Condividi su:

Buongiorno,
Vi scrivo per capire come e se è possibile risolvere un problema che è nato ultimamente.
Circa un mese fa ho conosciuto una ragazza, è nata subito una bella complicità ed insieme ad essa un forte trasporto SENTIMENTALE, cosa che non mi capitava da molto tempo...
Per questioni di ferie già programmate abbiamo fatto l'amore la prima volta una decina di giorni fa... Prima di spiegarvi il problema, premetto che nei rapporti precedenti non ho mai avuto problemi, se non in alcuni casi in cui non provavo interesse per la donna e durante il rapporto perdevo l'erezione...
Oggi invece il caso è proprio l'opposto, a me lei piace tantissimo e provo davvero qualcosa di importante per Lei. Mi basta baciarla quando siamo in giro per avere delle erezioni durature, per non parlare poi degli attimi prima di fare l'amore in cui ci si bacia con maggiore passione o si pratica petting...
Il problema nasce nel momento in cui si inizia a fare l'amore, la penetrazione e l'erezione vanno perfettamente per un tempo che varia da 30 secondi a 2 minuti, poi è come assistere ad un copione già scritto, perdo completamente l'erezione e chiaramente sono costretto a fermarmi nel momento più emozionante, soprattutto per Lei...
Lei è stupenda e ogni volta cerca di capire in problema dicendomi che non c'è problema è che abbiamo tutto il tempo che vogliamo, di non arrabbiarmi e stare calmo.
Com'è possibile che capiti questo? Può essere che dopo tanto tempo provare determinati sentimenti possa cancellare (spero momentaneamente) la passione e far prevalere quella dei sentimenti? Oppure cosa può essere che mi provoca questa assurda perdita di erezione?! Questa situazione chiaramente mi sta facendo molto innervosire e ogni volta mi accorgo che mi sale l'ansia per la paura che ricapiti, e infatti ricapita...
Grazie per ogni consiglio o aiuto che potrete darmi.

3 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Buongiorno Alessandro,


mi pare di capire dalle sue parole che si tratti di un problema prettamente psicologico. Le consiglio di andare a fondo di questa questione con un professionista per capirne un po' di più. Come suggeriva lei il fatto di avere l'ansia che ricapiti lo fa ricapitare. Bisogna lavorarci con un analista, cercando di recuperare attraverso la propria storia alcuni aspetti preziosi che potrebbero emergere e così via andare a sbloccare il problema.


Di sicuro il coinvolgimento sentimentale l'ha messa in una situazione nuova, differente dalle solite e in questa situazione è emerso questo sintomo.


Non si scoraggi, ci si può lavorare tranquillamente per ritrovare la sua serenità nella vita sessuale e il suo benessere .


Rimango a disposizione.


Cordiali Saluti

Gentile Alessandro il problema che lei pone andrebbe approfondito inserendolo in un contesto più ampio riguardante il suo modo di essere. In modo più superficiale mi sento di dirle che forse proprio la forte eccitazione le può provocare un corto circuito emotivo che le fa perdere l'erezione.  Lei però riferisce che anche altre volte le é accaduto di vivere una tale esperienza seppur in un contesto opposto. Le consiglio qualche colloquio di conoscenza e riflessione su se stesso per acquisire una consapevolezza che potrà aiutarla a capire e gestire la sua ansia nella relazione sessuale-affettiva con la partner. Molti auguri 

Mi pare di capire che il carico di emozione legato a questa donna sia molto forte e non stupisce che lei possa perdere l'erezione. Soddisfacenti rapporti sessuali chiedono sì intensità e passione ma non eccessive al punto di non farcela più a reggere tanta tensione. A tutti gli uomini può succedere di perdere l'erezione! È un segno di sensibilità ed emotività, qualità che ci distinguono da una macchina, fortunatamente. Qualunque erezione persa può ritornare anche a breve. Attento a non avvicinarsi ai rapporti con la paura di non farcela! Si chiama 'sindrome da prestazione' e più ha paura e più si acuisce. 

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Disfunzioni sessuali"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Impotenza

Buongiorno. Espongo di seguito la situazione in merito alla quale gradirei gentilmente un Vostro ...

2 risposte
Problema erezione

Salve, ho un "problema" che mi sta pesando e non poco... Sono un ragazzo di 23 anni, ho avuto una ...

7 risposte
Fare l'amore

Buonasera sono una donna di 49 felicemente sposata con un uomo di 50 da un anno e mezzo. Purtroppo ...

1 risposta

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.