Disturbi dell'eccitazione sessuale

Dopo il rapporto ho notato un rigonfiamento della pancia

Roberta

Condividi su:

Salve cari dottori vi ringrazio nuovamente e profondamente della vostra disponibilit’ nonch& seriet’ nel rispondere ai miei quesiti... accetto i vostri consigli ma prima di rivolgermi personalmente ad uno specialista penso ci vorr’ del tempo... comunque dato la validit’ del sito vorrei levarmi un altro dubbio ovvero successivamente al rapporto ho notato un rigonfiamento della pancia secondo voi & normale? Questo l'ho chiesto anche al ginecologo che mi ha visitata e mi ha risposto che dipende sempre dal famoso fattore mentale, per cui & effettivamente cosà? E quali sono le motivazioni?? Ancora cordiali saluti e grazie per la tempestivit’ nelle risposte Seguito alla domanda: Non riesco a provare piacere durante il rapporto sessuale

2 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Cara Roberta le problematiche sopra citate possono considerarsi psicosomatiche poichè dopo un rapporto sessuale se questo è stato fatto con tutte le emozioni, attrazioni, desiderio con il raggiungimento dell'orgasmo, sia nell'uomo sia nella donna si può avvertire per alcuni attimi la "trasformazione corporea" ciò è dovuto da come gli ormoni sono stati partecipi al rapporto stesso. Comunque io ripropongo ciò che avevo già detto, cioè per aver chiarezza del proprio corpo e della propria psiche necessita rivolgersi ad uno specialista che non è altro che uno psicoterapeuta sessuologo. Auguri
Roberta, il rigonfiamento potrebbe rappresentare simbolicamente un desiderio inconscio di gravidanza, espresso in maniera psicosomatica. Niente di strano. Ti invito solo a prendere coscienza di un più ampio desiderio di nascita, legato alla tua crescita interiore. Nascita di te stessa. Nascita di nuovi modi di essere, esprimibili attraverso il tuo talento nascosto. Coltiva te stessa. Cova te stessa. Allarga il desiderio riferito al tuo corpo (che vuole nascite) e trasferiscilo nella vita (coltiva nascite psicologiche). In bocca al lupo

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Disturbi dell'eccitazione sessuale"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Non riesco a eccitarmi e soprattutto non sento più la stimolo di fare sesso

Buona sera mi chiamo Gino, vi scrivo per avere informazioni. Sono un ragazzo di 45 anni e sono sposa ...

4 risposte
Mi eccito a vedere le donne che hanno bisogno di andare in bagno.

Salve, sono un ragazzo di 25 anni eterosessuale e da quando ho dodici anni provo una grande eccitazi ...

2 risposte
Può il tuo uomo preferire la masturbazione con video porno e vergognarsi di fare l’amore con te?

Chiedo aiuto. 6 anni fa ci siamo innamorati follemente, entrambi avevamo 46 anni, insegnamo fitness ...

8 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.