Disturbi dell'eccitazione sessuale

Mi eccito vedendo foto di donne con un coltello piantato in mezzo al seno

Francesco

Condividi su:

Buonasera a tutti, vi contatto perchè è da tempo che vorrei un parere specialistico riguardo alla mia strana fantasia sessuale. Fin da piccolo, notavo che alcune scene violente in tv in cui il malcapitato/a veniva ucciso con una coltellata al cuore, o comunque con una qualsiasi arma la quale ferisse il cuore, mi provocavano una grande eccitazione sessuale. Tutt'ora, durante l'atto della masturbazione, cerco talvolta materiale online relativo a questo argomento, mi eccito molto vedendo foto di fantasia (e preciso: esclusivamente di fantasia) di donne con un coltello piantato in mezzo al seno o spezzoni di film analoghi. Ci tengo a precisare che mi causa eccitazione esclusivamente la visione di una donna in tale ambito, e non di un uomo. Ho cercato molto online per riuscire a trovare informazioni riguardanti questo tipo di fantasia, ma non mi è stato possibile trovare alcun tipo di informazione a riguardo, e ciò mi porta a pensare di essere un caso piuttosto raro se non del tutto unico.

5 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Gentile utente,

sarebbe forse meglio ne parlasse con uno psicoterapeuta; un coltello e l'immagine descritta evoca presumibilmente sensazioni di aggressività, concetti di danno serio. Il cuore trafitto poi simboleggia in genere anche il concetto di dolore e sofferenza emotiva gravi.  Sarebbe forse utile capire il perchè di tali immagini, ma occorrono dei colloqui, raccogliere la sua storia ecc.

Cordiali saluti

Gentile Francesco,

come probabilmente sa le fantasie sessuali sono comuni a molte persone e nella maggior parte dei casi non sono preoccupanti. Dalle sue indicazioni non si può evincere se la fantasia in questione si presenta soltanto in situazioni solitarie o compare anche nei rapporti con partner. Rimane il fatto che tali fantasie , sovente, mascherano problemi più profondi per i quali è indispensabile la competenza di uno psicoterapeuta esperto. Se vuole richiedere ancora un parere scritto, dovrebbe chiarire una serie di elementi quali : la situazione della famiglia d'origine, la qualità dei suoi rapporti con le persone alle quali è legato affettivamente......eventuali altre difficoltà che concernono la sua vita. Il mio suggerimento è scegliere uno psicoterapeuta (iscritto all'ordine degli psicologi) e fissare un primo colloquio con qualcuno che la riceva, a titolo gratuito, per il primo incontro.

Per ora auguri e saluti.

Dott. Giuseppe Mori Torino (TO)

L'unico suggerimento possibile che in questo contesto mi viene da darle è di trovare qunato prima un analista e affrontare in profondità la sua distorsione nel procurarsi piacere.

Gentile Francesco il fatto che lei si sia mosso a chiedere un parere da un esperto mi pare il primo passo per uscire dal mondo delle fantasie personali al fine di confrontarsi in modo più realistico con il suo "problema" se così vogliamo definirlo anche se lei non lo pone in questi termini. Fosse anche solo per una sua personale curiosità io le consiglierei di parlarne vis-a-vis con uno psicologo affinchè si abbia la possibilità di sondare e approfondire l'origine di questa fantasia che lei definisce storica e anche per capire meglio quali siano i suoi vissuti che l'accompagnano e che in qualche modo influenzano la sua vita sessuale.

Dott. Artabano Febo Pescara (PE)

Premesso che la causa delle tue fantasie erotiche è da ricercare nei rapporti che in passato hai vissuto con soggetti femminili significativi, sul tuo disturbo si potrebbero fare tante ipotesi che in questa sede vorrei evitare. Normalmente ai miei Pazienti che hanno " fantasie sessuali bizzarre " propongo una Psicoterapia tramite Ipnosi Terapia al fine di ricercarne nel proprio personale vissuto le cause oggettive del comportamento sessuale al fine di consumarne i significanti emotivi e  disattivarne gli effetti condizionanti. Ciao,

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Disturbi dell'eccitazione sessuale"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Varie problematiche sessuali di coppia

Salve, mi chiamo Giulia e ho 26 anni, sono fidanzata da un anno e mezzo e ultimamente sto avvertendo ...

5 risposte
Non provo nulla.

Come dal titolo, credo di avere una "insensibilità" vaginale. Ho incominciato ad essere sessu ...

2 risposte
Non ho più rapporti con mio marito

Buongiorno sono una ragazza di 26 anni, sposata da 8 anni, con 2 figli. Ho un problema: da un paio ...

3 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.