Problemi di coppia

Che relazione è?

SARA

Condividi su:

Cari Dottori, vi scrivo per provare a decifrare un rapporto che sto vivendo da un anno e mezzo. Io 36 anni, lui 35. Abbiamo iniziato a frequentarci solo per attrazione fisica infatti il primo anno ci si vedeva solo ogni 10/15 giorni, si andava a cena, al cinema, nei locali, ma prelvalentemente si faceva sesso. Non è mai stata una frequentazione di nascosto, anzi lui mi ha sempre integrata nelle sue amicizie. Da giugno invece sono cambiate molte cose, ci siamo ritrovati a vivere da soli nella stessa città a pochissimi km l'un dall'altro e abbiamo iniziato a vederci sempre più. Si dormiva insieme, si pensava alla cena da fare insieme, il week end sempre insieme, lui che organizzava sempre più cose con altre coppie di amici suoi per stare tutti insieme.... Insomma come se fossimo una vera coppia. Ma in tutto questo tempo lui ha sempre detto di non essere innamorato, e quando io mi arrabbio dice che io dovrei imparare vivere il presente senza farmi troppo domande. Poi però è sempre lui a fare il primo passo, a chiedermi cosa volessi mangiare la sera, a chiedermi come sto...trova sempre una scusa per farsi risentire. Ultima discussione proprio ieri...dice che sto diventando troppo pesante, che forse dobbiamo vederci di meno, che non posso star male per questa situazione. Io non lo capisco, adesso sono 3 giorni che non ci vediamo ma non perde occasione per commentare le mie storie o i miei stati. Perchè fa così? mi sta prendendo in giro? ha paura di affezionarsi o è proprio stro**o e senza cuore?

3 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Buongiorno sigra Sara,


ogni persona, quando vive una relazione d'amore, porta con sè il proprio retaggio passato...


Un retaggio fatto di desideri, paure, ma soprattutto vissuti familiari...


Ebbene, è sulla base di questi vissuti, di questi pattern generazionali, che noi improntiamo le nostre future relazioni affettive.


Io credo che il comportamento del suo ragazzo rispecchi la relazione passata genitoriale e soprattutto gli irrisolti con i caregiver di riferimento (mamma, papà).


Io andrei a fondo di questi irrisolti.


Saluti

Ci sono uomini che non vogliono impegnarsi in una relazione seria, o perlomeno quando iniziano a sentire che quella storia potrebbe diventarlo. Mai sentito parlare della sindrome di Peter Pan? Probabilmente non si sente ancora pronto ad affrontare i passi importanti della vita. A questo punto o ti rassegni oppure aspetti che cresca ancora un po'.


Tantissimi auguri..

Buongiorno, che quest'uomo non si metta in gioco sentimentalmente perchè non ne è capace o ne abbia paura, oppure che non sia semplicemente innamorato di lei, che differenza fa? Non è quello che lei vuole vivere ora. Una relazione puramente sessuale e senza impegno nata per caso per lei si è evoluta in ben altre aspettative e ormai il vs rapporto viaggia su due piani ben diversi. Inutile chiedersi se per lui potrà evolvere o meno in qualcosa di diverso. Il dato di fatto è che lei è avviata alla delusione e alla sofferenza e non è giusto.


Rifletta su questo e decida se è veramente ciò che vuole per se stessa. Un caro saluto

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Problemi di coppia"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Sono stata lasciata dopo 4 anni di amore durante la quarantena

Buonasera, sono stata lasciata dopo 4 anni di amore durante la quarantena (il 27 marzo). Ieri, dopo ...

2 risposte
Problemi con mia moglie

Buongiorno, ho quasi 66 anni e con mia moglie (di 10 anni piu' giovane di me) comincio ad averi ...

5 risposte
Aiuto, non so se ho un blocco o no

Ciao sono una ragazza di 18 anni, da circa 2 mesi e mezzo ho conosciuto un ragazzo con cui a livello ...

1 risposta

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.