Problemi di coppia

Problemi nell'intimità di coppia

Valeria

Condividi su:

Da quasi due anni vivo una relazione con un uomo. Durante i primi mesi lui spesso manifestava i suoi sensi di colpa nei miei confronti. Ci conosciamo da anni ma solo durante una vacanza ci siamo avvicinati. Diceva spesso di non volere una relazione e che io sono una donna che merita di più. Ci siamo lasciati più volte ma appena ci si incontrava non si poteva fare a meno l'uno dell'altro. C'era molto desiderio e passione tra noi. Poi in parallelo i suoi sentimenti per me sono cresciuti, oggi sento il suo amore ogni giorno, ma in contemporanea è quasi sparito il suo desiderio nei miei confronti. Aggiungo un particolare che non ho mai capito: da sempre non sono mai stata responsabile del suo piacere, lo è sempre stato lui attraverso la masturbazione, seppur in mia presenza. Non è certo un problema di paura di una gravidanza, prendo la pillola. Il problema vero è che le poche volte che ho tentato di parlarne lui fugge, si chiude e tende a diventare verbalmente tagliente. Sono una persona particolarmente sensibile e con una autostima non altissima, quindi questa situazione mi porta ad essere molto insicura e particolarmente gelosa.
Come affronto questa cosa? Grazie

1 risposta degli esperti pubblicate per questa domanda

La situazione andrebbe affrontata con dialogo aperto e senza vergogna. Dovrebbe cercare di stimolarlo ad una visita e se lui non accetta proporre un incontro di coppia perché il problema va comunque affrontato insieme. Non serve lasciarsi e riprendersi in continuazione, affrontate insieme il problema. Magari gli faccia leggere sia la sua domanda che la mia risposta. Io sono disponibile. A presto

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Problemi di coppia"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Mi sposo ma ho paura di essere innamorata di un altro

Salve a tutti, mi chiamo Marcella ho 31 anni e sono fidanzata da 8 anni, viviamo all'estero da 5 ...

1 risposta
Come aiutare una persona che subisce condizionamento da parte di un movimento religioso?

Gentili specialisti di Psicologi Italia, ho un problema apparentemente irrisolvibile. Qualche tempo ...

1 risposta
Non ho nessuna voglia di avere rapporti sessuali con mio marito

Buongiorno vorrei se è possibile un consiglio da voi dottori. Sono sposata da 16 anni e ho 35 ...

2 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.