Salute Sessuale

Al cuor non si comanda...

08 Marzo 2018

contattami

Condividi su:

“Ho sempre pensato che “al cuor non si comanda” e quindi forse è inutile cercare di forzare le cose in amore, eppure ho sempre la speranza che si possa fare qualche cosa, affinchè l’intesa sessuale con mio marito  possa migliorare. Come posso fare?

“AL CUOR NON SI COMANDA..!?”

E’ vero, al cuor non si comanda. Eppure la gestione “positiva” di un rapporto di coppia può fare miracoli nel mantenerlo vivo e in buona salute. E’ importante, per ogni coppia, fare ogni tanto un piccolo check up alla relazione e mettere in pratica  alcune piccole accortezze quotidiane per alimentare l’intesa nel migliore dei modi.

Prima di tutto, non bisogna credere o aspettarsi che il partner possa leggerci nel pensiero; se lei ha bisogno di qualcosa non deve aspettare che suo marito  “ci arrivi da solo”: chieda con semplicità e con schiettezza quello che desidera.

Attenzione: chiedere non significa pretendere o esigere con aggressività. Scelga i toni giusti, non rinunci a un pizzico di diplomazia e, magari, di umorismo.

Per lo stesso motivo non deve pensare che lei possa leggere nel pensiero di suo marito!

 È così certa di sapere, sempre, che cosa gli passa per la testa?. E’ meglio fare qualche domanda o sollecitare la sua confidenza, mostrandosi comprensiva e interessata alle sue opinioni e a quello che gli succede. E quando lui, finalmente, accetterà di raccontarsi, lo ascolti senza pregiudizi e senza esprimere critiche. Anche lo “spazio” è molto importante:  essere insieme e amarsi non significa stare sempre “appiccicati”. E’ cosa buona e giusta che ciascuno abbia il proprio spazio vitale, per coltivare i propri interessi.

Un altro punto importante per migliorare l’intesa è quello di alimentare e salvaguardare sempre  la passione e la curiosità reciproca. Ogni espediente va bene: dalla lingerie sexy con cui sorprenderlo, alla fuga a due romantica, a qualche dono inatteso. Ciascuno di noi intende in modo diverso l’intimità fisica: ad esempio se lei cerca baci e coccole e lui invece desidera subito l’intimità completa, l’importante è che entrambi siate consapevoli di queste differenze e siate capaci di incontrarvi su questo punto.

Il grande nemico delle relazioni è la gelosia: pochi sentimenti sono più letali e corrosivi della gelosia in un rapporto amoroso!.

Meglio non alimentarla in alcun modo: se il suo rapporto è importante, eviti di cedere alla curiosità nei confronti di altre persone e non stuzzichi il suo partner con sospetti di possibili tradimenti. Un comportamento reciprocamente corretto e sincero dovrebbe evitare anche tutti quei piccoli e devastanti rituali come spiare la sua rubrica di indirizzi sul cellulare o sui social o, peggio ancora, leggere di nascosto la sua posta o i suoi messaggi.

Un rapporto solido non deve essere per forza sempre un idillio di passione e di desiderio, ma può prevedere anche dei litigi, l’importante è avere la maturità di rendere questi litigi, non una occasione di scontro, ma di confronto. Non bisogna sfuggirli a tutti i costi, alimentando risentimenti e scontentezze inespressi, ma occorre imparare a confrontarsi in modo costruttivo. L’importante è  mantenere circoscritto l’ambito della discussione, senza andare a rivangare fatti del passato e non perdere di vista che l’obiettivo è risolvere il problema e trovare la soluzione.

Nel caso in cui suo marito la dovesse proprio far arrabbiare,  conti fino a dieci e alla fine si faccia da sola questa domanda: “fra tre giorni sarò ancora così arrabbiata con lui per questo motivo?” Se la risposta è no, tanto vale lasciar perdere tutto subito e fare pace immediatamente; meglio ancora se questo avviene dopo essersi spiegata con calma su come che vorrebbe che lui si comportasse la prossima volta.

Il vero segreto è quello di permettere a se stessa e a suo marito di essere esattamente quello che si é, senza critiche…la complicità e il rispetto sono i veri alleati per le coppie appagate.

 

Commenta questa pubblicazione

Iscriviti o accedi per lasciare un commento

Condividi su:

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Salute Sessuale"?

Domande e risposte

Assenza di desiderio sessuale

Egregi dottori, mi rivolgo a voi perchè mi ritrovo confuso e depresso, amareggiato e deluso...

1 risposta
Dolori durante il rapporto

Salve a tutti, vi ringrazio in anticipo per le risposte. Mi presento, sono una ragazza di 24 anni ...

2 risposte
Perchè non ho più voglia di fare l'amore con mio marito ???

Ciao Vi chiedo aiuto .... mi ritrovo con un problema che sta minando seriamente la mia vita di ...

3 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.