Condividi su:

Cos è la sessuologia clinica
Premessa alle disfunzioni sessuali
Assessment
Inquadramento diagnostico dei disturbi sessuali
Ontogenesi del comportamento sessuale
Disfunzioni e disturbi sessuali (premessa)
Disfunzioni sessuali
Parafilie



Come abbiamo potuto vedere in questi capitoli ho cercato, sintetizzando, ma usando un linguaggio capibile a tutti e non solo agli addetti ai lavori di spiegare in cosa consiste la salute sessuale con tutte le sue particolari definizioni.

E’ altrettanto chiaro che gli studiosi stanno cercando di trovare sempre migliori rimedi per dare all’uomo la possibilità di risolvere i problemi sessuali poiché essi condizionano spesso i rapporti relazionali e ne causano le separazioni. La cosa importante da chiarire è che bisogna diffidare dei tuttologi poiché la materia sessuologica sembra facile a dirsi, ma è molto complicata nel diagnosticarla in quanto ci sono molte insidie che si nascondono nella psiche di ogni persona. Infatti spesso il paziente designato non è lui il vero disturbato o malato, ma il partner; succede spesso che risolvendo i problemi all’uno si presentano all’altro e qui stà l’abilita e l’esperienza dello specialista nel saper condurre una terapia sessuale e di coppia.

Tutti questi disturbi si possono guarire con delle strategie di cura che si imperniano in gran parte su pratiche corporee sessuali e psichiche della coppia. Come ho cercato di spiegare, in questi disturbi si cerca di non usare la farmacologia, poiché essa può essere causa stessa delle disfunzioni.

La farmacologia viene somministrata solo quando il medico dell’equipe la prescrive per debellare crisi acute di nevrosi o depressione. Le prescrizioni fatte alla coppia, vengono effettuate a casa e nello studio si verificano gli stadi di avanzamento.

Tendo a sottolineare che i risultati si ottengono lavorando in stretto contatto, sia con il medico specialista sia con lo psicoterapeuta sessuologo, poiché ambedue necessitano delle conoscenze, cioè si devono integrare senza sovrapporsi; questo nell’interesse di tutti e in particolare del paziente.

Quindi per concludere questo breve excursus sulla sessuologia invito coloro che ricorrono, per problemi sessuale, allo specialista di accertarsi che esso sia uno specialista sessuologo iscritto e diplomato presso le varie scuole che esercitano questa materia.
Questo non è per difendere la categoria , ma per dare al paziente la certezza che si trovano a consultare lo specialista che può risolvere il loro caso e necessita diffidare dei tuttologi poiché non hanno gli strumenti e non sono preparati ad assolvere il compito richiestogli.

Condividi su:

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Salute Sessuale"?

2

Domande e risposte

Come poter eliminare una perversione?

Sono un ragazzo che ha il feticismo per i piedi femminili, un certo masochismo, mi piace essere ...

7 risposte
Problemi sessuali

Buongiorno, sono un uomo di 46 anni e da tempo ho problemi sessuali con mia moglie. Lei non ha mai ...

7 risposte
Come recuperare la passione

Gentili Dottori, vi scrivo perché sono disperata. Sono una donna di 34 anni, fidanzata da 12 ...

5 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.