Salute Sessuale

La musica é il rumore dell'anima

23 Giugno 2019

contattami

Condividi su:

“Ieri sera mentre guardavo “passivamente” un canale satellitare di sola musica  ho notato che tutti i video musicali avevano richiami più o meno espliciti al sesso… trasgressivo. Volevo un suo parere: il legame droga sesso e rock n’roll è sempre valido? Oppure questi video sono solo una forzatura di marketing ? ” Giuliano
LA MUSICA È IL RUMORE DELL’ANIMA

La sua riflessione è molto acuta e mi trova pienamente concorde, infatti la cultura, gli artisti e la forza creativa della società non riescono più a proporre ed a osare. Nell'universo musicale c'è più rumore che altro e in realtà siamo ancora fermi nel riproporre sempre le stesse cose, stiamo quasi tornando indietro più che procedere. Prendiamo l’esempio di artiste come Lady Gaga, che è il simbolo del “molto rumore per nulla”, poiché ogni suo disco è accompagnato da un gran clamore, ma in realtà non propone nulla di nuovo o di realmente trasgressivo.
Anche nel caso di questa artista, che gioca spesso al ruolo di donna attiva, dominante e trasgressiva, in realtà in molti video rappresenta una donna chediventa “soggetto” solo dopo essere stata “oggetto”.

Non c'è mai una vera donna indipendente!!. Esaltare e mitizzare artisti come Lady Gaga potrebbe inoltre creare false illusioni nei giovani, l'idea che da cameriera e spogliarellista si possa diventare una star, valorizzare eccessivamente questo percorso fa credere che tutto sia possibile, ma è un'illusione, non è un percorso realizzabile da tutti.
Esiste poi un problema che definirei “sociale”:con questa sovraesposizione si rischia di arrivare a pensare che per essere “qualcuno” si debba eccedere, avere uno stile di vita trasgressivo. Purtroppo la nostra società è povera d’idee e ricca  solo di scarsi valori: non meravigliamoci se per i ragazzi la sfera intima è solo “sesso bum bum” e il partner è solo “carne da macello”. Ritornando alla sua domanda “musicale” ritengo che attualmente non ci sia nessun movimento musicale che porti ad un riscatto, non siamo più negli anni ’80 dove ogni canzone ogni brano era una “novità”. I video musicali sono dominati dalle leggi del marketing,  legati al potere e alla mercificazione del corpo.


I contenuti e tematiche sessuali abbondano nella musica solo per creare dei veri casi mediatici, come accaduto con Hurricane dei30 Seconds to Mars, diventato oggetto di discussione per la notizia che, a causa dell'utilizzo di immagini sessualmente esplicite, era stata rifiutata la messa in onda da parte di alcuni canali televisivi.
Personalmente ritengo che,al giorno d'oggi,la censura non abbia proprio ragione d’essere: chiunque grazie ad Internet in pochissimo tempo, questione di minuti, riesce ad accedere ad ogni tipo di materiale…La musica è il rumore dell’anima, dovrebbe essere il giusto sottofondo per una serata romantica con il partner,….purtroppo anche la musica è stata “inglobata” nella legge del marketing e solo se è ESAGERATA può essere apprezzata ed ascoltata…..
Ormai la “vera trasgressione” è nella normalità, così come nella coppia la vera “trasgressione” è la FEDELTA’!

 

Commenta questa pubblicazione

Condividi su:

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Salute Sessuale"?

Domande e risposte

Quale terapia scegliere per scoprire se si ha una sessualità sana?

Buongiorno a tutti, io e mia moglie ci riteniamo una giovane coppia felice e con solide basi. Tuttav ...

1 risposta
Ho problemi ad avere rapporti con la mia ragazza

Salve, ho 28 anni e sono fidanzato da 10 con la mia ragazza che, ogni volta che proviamo ad avere ...

3 risposte
Fantasie e masturbazione - sensi di colpa?

Buongiorno, sono una ragazza di 22 anni. Avevo già scritto su questo sito qualche tempo fa ...

2 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.