Condividi su:

Mi sono sempre chiesta a che cosa pensano gli uomini dopo aver fatto l’amore, infatti io sono sempre piena di desiderio di chiacchere, anche stupide, e voglio condividere quella piacevole atmosfera, invece mio marito si appisola o si chiude “nei suoi pensieri” e se gli chiedo “A che cosa pensi?”  la sua riposta è  “Niente, non sto pensando a nulla!”.
Secondo me è impossibile e non vorrei che il suo mutismo celasse dei pensieri che è meglio che io non sappia…


PENSIERI POST GIOIA


Sebbene il post-SESSO sia il momento ideale per  rilassarsi, appisolarsi e non pensare a nulla, anche gli uomini di tanto in tanto pensano a qualcosa, ma siamo abituati a credere che solo le donne fantastichino e vogliano scambiarsi e sussurrarsi parole dolci dopo l’amore. E invece no, prima di addormentarsi, anche gli uomini hanno dei pensieri…magari non così romantici come quelli femminili.


Uno dei primi pensieri, ben poco “romantico” , è quello di andare in bagno. L’uomo dopo aver fatto l’amore vive una sorta di “conflitto”: da un lato ha il bisogno impellente e fisiologico di andare al bagno, ma dall’altra parte teme di fare torto alla compagna andando subito al gabinetto.
Altro pensiero ricorrente  è quello di essere lasciato in pace. Subito dopo l’amore gli uomini si sentono un po’ frastornati e hanno bisogno di un attimo per riprendersi. Ecco perché a volte capita che si allontanino, seppure per brevi secondi. Non hanno nulla contro la partner, è una questione fisiologica, vogliono semplicemente rintanarsi nella loro caverna...
Se sentono la compagna che inizia a chiaccherare e a parlare, è facile che si domandino perché lo fa. Molti uomini, dopo l’amore, hanno voglia di silenzio e pace, non è certo il momento più indicato, dal loro punto di vista, per mettersi a discutere anche di cose frivole.


Un altro pensiero maschile è quello di  “sforzarsi per non dormire”, poiché molti uomini sanno che la partner si arrabbierebbe molto se Morfeo diventasse il terzo incomodo  subito dopo l’intimità. E allora cercano di mantenersi svegli e pimpanti, pur di farle contente.
Un altro pensiero che a volte si insinua nella mente maschile riguarda il comportamento della partner: se lei non elargisce coccole dopo aver fatto l’amore, anche il maschio più sicuro di sé si pone qualche domanda, a meno che non si sia addormentato nel frattempo.

Il classico dei classici  è “Le sarà piaciuto?”  infatti anche se l’uomo non lo chiede esplicitamente è quasi certo che questa domanda ronza nella sua mente. Perché quasi tutti gli uomini dubitano delle proprie prestazioni e hanno bisogno di conferme pertanto cercano di capire se a lei è piaciuto o meno il rapporto intimo.
Il mio consiglio è quello di essere il più sereni e naturali, non  bisogna mai forzare il partner a dire o fare cose, poiché il post-sesso deve essere vissuto seguendo i propri ritmi e desideri. Il dopo sesso è la naturale conseguenza di una condivisione di umori, sapori, sensazioni ed emozioni vissuti durante l’intimità…è inutile rovinare l’atmosfera con le parole!

Commenta questa pubblicazione

Iscriviti o accedi per lasciare un commento

Condividi su:

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Salute Sessuale"?

Domande e risposte

Ho l'ansia quando si tratta di fare sesso

Buongiorno, ho 21 anni e sto con il mio fidanzato da 2 anni. All'inizio fra noi l'intesa sessuale ...

5 risposte
Come faccio a lasciarmi andare?

Salve, ho 20 e sono due anni e mezza che sto con il mio ragazzo.... lo amo tantissimo, però ...

5 risposte
Timori in amore

Buonasera, anche se in tarda nottata. Vi scrivo perché da sempre ho difficoltà di ...

2 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.