Condividi su:

L'approccio di Lorenz ha applicazioni piuttosto pessimistiche per la società umana. Se la aggressività è una tendenza umana fondamentale, il conflitto interpersonale, i contrasti tra i gruppi sono praticamente inevitabile. Tuttavia ci possiamo rincuorare, perché psicologia evoluzionistica riconosce che anche l'altruismo è parte integrante della nostra natura umana. L'altruismo come l'aggressività potrebbe essere essere stato selezionato nel corso dell'evoluzione umana perché anche esso è in grado di promuovere la sopravvivenza. E lo fa in svariati modi: Individuo altruisti aiutano parenti, di cui ne condividono i geni: La femmina dello scoiattolo di praterie per esempio quando nota un predatore lancia un suono acuto. questo comportamento si verifica maggiormente quando vive con parenti stretti rispetto a quando vive con animali di diversa specie. Come questi animali anche gli uomini tendono a offrire maggiormente aiuto a chi è loro parente rispetto a chi non lo è. Studi interculturali per esempio hanno dimostrato che un bambino cui la madre è morta avrà maggiori probabilità di essere adottato da coloro che ne condividono i geni ossia da nonni zii e altri parenti.

Individuo altruisti sono spesso ripagati con la stessa moneta: Questo tipo di aiuto reciproco può evolvere nella specie i cui individui hanno la capacità di ricordare chi li ha aiutati in passato e chi ha mancato di farlo. L'Aiuto reciproco si riscontra non solo tra gli essere umani ma anche all'interno di altre specie. Quando un comportamento altruista viene ripagato con un comportamento analogo, chi aiuta ha un miglioramento nelle possibilità di sopravvivenza.

Condividi su:

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Autostima"?

Domande e risposte

Paura di ricevere

Salve, ho 24 anni e la mia vita è abbastanza movimentata: sono cresciuta con un gruppo di ...

5 risposte
Ho paura di me stessa e del mio futuro

Non so cosa mi capita. Sempre più spesso penso al suicidio, anche se non voglio morire, vorre ...

6 risposte
RIFIUTO AD USCIRE

Buongiorno, ho un figlio di 16 anni che si rifiuta ad uscire e preferisce giocare con la playstatio ...

2 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.