Cerca tra le domande già inviate

Scrivi la tua domanda agli Esperti

72 Domande e risposte

Mi sento un fallimento per me e la mia famiglia

Inizio col dire che la mia famiglia voleva che uscissi con voti diciamo abbastanza alti, vado in una scuola privata e secondo loro devo "eccellere'. Purtroppo la mia insicurezza mi ha sempre ostacolato perché al contrario dei miei compagni che nell'esporre un argomento sono molto sciolti, io al contrario esito o balbetto , e per i professori vuol dire non studiare bene. Se fossi andata bene inoltre avrei potuto fare un viaggio , che devo dire mi avrebbe fatto bene essendo che il matrimonio fra i miei e agli sgoccioli. Ora che sono uscite le pagelle mi sento un vero schifo, la mia famiglia è estremamente delusa e non fa altro che ricordarmi che mi devo sentire umiliata e in imbarazzo, che devo pensare solo allo studio e che ciò non è accettabile. Io mi sento soffocare. Ho spesso attacchi di panico e ultimamente il mio "fallimento" mi ha fatto sentire male con me stessa, la mia autostima è pari a zero e mi sento vuota. Non riesco più a mangiare e se mangio tendo a vomitare.

2 risposte
Autostima e depressione

Salve, sono un ragazzo di 16 anni, (quasi 17) spesso mi capita di essere triste, e a volte non so il motivo, non so se soffro di depressione, non ho amici, solo conoscenti, non ...

3 risposte
Non riuscire a fidarmi di nessuno

Buonasera, mi chiamo Francesca e ho 22 anni... ho trovato il coraggio finalmente di scrivere qualcosa o meglio, chiedere una spiegazione del perché io sia cos&i ...

4 risposte
Come si fa a farsi amare?

Salve, mi chiamo Arianna e ho 34 anni. È un fallimento personale immenso per me scrivervi e cercare aiuto. Ma sono in una fase estremamente critica della mia vita. Non ...

2 risposte
Sono in una situazione sentimentale orribile e non so come uscirne

Salve, comincio col dire che ho davvero bisogno di aiuto e che scrivere su questo sito é l'unica cosa che mi resta da fare, ...

1 risposta
Non riesco ad essere costante in niente, cosa mi blocca?

Salve, sono una ragazza di 19 anni, frequento l'università e vivo con i miei genitori. Ho sempre avuto un problema di costanza nella mia ...

2 risposte
Perché non sono padrone della mia vita?

Salve. Vorrei cominciare a raccontarmi, ma non so da dove iniziare. Fino ai 13/14 anni ho sempre vissuto una vita tranquilla, monotona e banale per così ...

1 risposta
Concentrazione

Salve. Sono un ragazzo di 20 anni. Molto Spesso vado a scuola ma non riesco a socializzare con i miei coetanei. Ma sopratutto a scuola non vado bene, io ho fatto tutte le valutazioni del ...

6 risposte
Nessun cambiamento

Buonasera a tutti, Ho 37 anni e mi sento una fallita in tutti i settori. Ho sempre lavorato ma contratti precari, ad oggi sono disoccupata, le mie sorelle si sono fatte la loro vita ...

4 risposte
Come posso accettarmi?

Salve a tutti è la prima volta che scrivo su questo sito, non credevo che l'avrei mai fatto, ma la voglia di cambiare le cose mi ha portato qui. Sono sempre stato un ragaz ...

4 risposte
Paura di fallire

Salve, quando penso alla mia situazione ho sempre paura di fallire, di non farcela, di non raggiungere gli obiettivi che mi sono prefissata, sia per la scuola ( frequento il liceo ...

3 risposte
Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.