Mobbing

Come Aiutare il partner in profonda crisi personale travolto improvvisamente da gravi eventi

Alessandra

Condividi su:

Buongiorno
Chiedo aiuto perche' non so e non riesco ad avvicinare il mio compagno che, travolto da una serie di eventi negativi famigliari, corte mobbing al lavoro si e' chiuso in se' stesso, in una condizione di forte stress psicologico che gli sta rovinando la salute. Non viviamo insieme. Una persona ottimista, riflessiva con visione sempre positiva della vita e' oggi irriconoscibile, chiuso in se' stesso afferma di amarmi ma di doversi allontanare da tutti e tutto. Ho provato ad offrire appoggio, dialogo che in coppia non e' mai mancato ma il rifiuto e' netto. E' convinto che l unica via per lottare sia isolarsi. Questa solitudine e i problemi che non condivide lo stanno distruggendo, in ogni messaggio, lo sento precipitare più in basso, e, non potendolo neppure vedere , mi sento impotente. Cosa posso fare? grazie

1 risposta degli esperti pubblicate per questa domanda

Buongiorno Alessandra. La situazione che descrive lascia intuire come una relazione che dice essere sempre stata caratterizzata da buona comunicazione ora stia lasciando posto a un rapporto più distaccato, influenzato da eventi esterni. In questo senso, è importante considerare come i comportamenti dell’individuo siano sempre il prodotto di eventi e di significati che ad essi attribuiamo. Sarebbe dunque interessante indagare, con l’aiuto di uno psicoterapeuta, il significato che lei e il suo compagno date a questa lontananza che lei percepisce e individuare eventuali punti di svolta anche nel rapporto di coppia, trovando così risorse utili per riaprire il canale dialogico che da sempre caratterizza la vostra relazione.
Nel mentre, il lavoro di supporto e validazione delle emozioni che sta svolgendo è sicuramente prezioso per il suo compagno e un percorso terapeutico può esserle utile anche a trovare nuove vie adatte al vostro particolare e unico caso.
Per ulteriori chiarimenti sono a sua disposizione.


Cordialmente,
dott. Alfonso Panella, psicoterapeuta.

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Mobbing"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Mobbing familiare?

Buonasera, volevo chiedere il parere di qualche esperto su una questione che mi attanaglia da un po' ...

1 risposta
Mobbing orizzontale

Sono una donna di 51anni che si trova in un brutto momento. Lavoro da più di 10 anni in un ...

7 risposte
Come posso diffendermi del’acusa di mobbing?

Buongiorno, io lavoro da tanti anni per un ristorante facendo la cameriera e responsabile di sala...

2 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.