Bimba lenta

Valeria

Salve, sono la mamma di una bimba di 7 anni (quasi 8 a marzo) che frequenta la seconda elementare. Abbiamo notato sin dalla prima elementare che la bimba fa davvero molta fatica a stare attenta in classe e soprattutto nello svolgere i compiti a casa. Ieri abbiamo avuto il colloquio con la maestra ci ha detto che la bimba è molto brava a scuola sia in matematica sia in italiano (anche se in quest'ultima abbiamo più difficoltà nella lettura), partecipa attivamente alle attività proposte, ha un buon orecchio per la musica e quando si ritrova a confrontarsi in classe non si tira indietro. E' socievole coi compagni anche se abbiamo avuto uno screzio con una bimba non molto gentile nei suoi confronti. La maestra ieri ci ha fatto notare (come già sospettavamo) che la tata è lenta, si perde facilmente nei lavori (inizia con molta calma) e ha sempre paura di sbagliare. Cosa possiamo fare per aiutarla?

1 risposta degli esperti per questa domanda

Salve Valeria, ritengo fondamentale che voi possiate trovare sul territorio una struttura nella quale poter effettuare una valutazione delle capacità cognitive e degli apprendimenti della bambina al fine di trovare i suoi punti di forza ed i suoi punti di debolezza per avviare in seguito una riabilitazione delle aree maggiormente deficitarie. Oltre agli aspetti esecutivi, inoltre, è necessario effettuare un approfondimento per indagare sulle fragilità emotive della bambina che possono in qualche modo condizionare le sue prestazioni.

Cordialmente, dott FDL