Psicologia scolastica

Non riesco a capire cosa voglio fare

laura

Condividi su:

Sono una ragazza di 21 anni, frequento la facoltà di scienze giuridiche, ma nell'ultimo anno sto avendo dei problemi, in particolare confusione e ansia per cio che riguarda l'università, non so più se continuare o cambiare o trovare un lavoro, inizialmente mi sono iscritta perchè mi incuriosivano le materie giuridiche e volevo continuare a studiarle, ma mi son resa conto che forse un ipotetico lavoro di ufficio non mi piacerebbe, mi piacerebbe invece lavorare nel mondo del turismo/ristorazione, o comunque cambiare vari lavori. Ultimamente ho spesso l'ansia perchè mi sento indietro non sapendo più cosa fare, cosa sia giusto. Ho pensato di rivolgermi ad una figura di psicologia ma in questo caso non volevo spendere dei soldi

2 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Buongiorno Laura. Esplorare il disagio che riporta è sicuramente di grande aiuto, andando a cercare i significati e la funzione dei suoi sintomi. Un percorso poi volto al potenziamento del decision making può aiutarla a conoscersi più a fondo, arrivando ad una maggiore consapevolezza su ciò che vuole fare in futuro.
Se non vuole spendere soldi può riferirsi ai consultori della sua zona, sebbene eroghino prestazioni gratuite solo per un breve lasso di tempo per poi diventare anche quelle a pagamento, non andando così a sostituire pienamente un percorso terapeutico con un esperto.
Se decidesse di iniziare un percorso con un esperto, mi rendo disponibile anche online.
Cordialmente,
dott. Alfonso Panella.

Salve Laura, mi dispiace per la situazione che sta vivendo.


Scrive di essere confusa e che ultimamente soffre di ansia. Credo che un percorso psicologico possa aiutarla a trovare le risposte che cerca, anche in ottica futura. Come si manifesta l'ansia? E con quali sintomi? Inoltre, ha mai avuto episodi di attacchi di panico?


Per quanto riguarda la parte economica stia tranquilla, può direttamente mettersi d'accordo con il professionista, alcuni le verranno incontro.Per quanto possibile, eviti che il sintomo si irrigidisca.


Rimango a sua disposizione, anche online.


Buona giornata.


Dott. Fiori

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Psicologia scolastica"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Scuola dell infanzia

Buongiorno...mio figlio, 3 anni, ha appena iniziato la scuola dell'Infanzia ... premetto che purtrop ...

1 risposta
Dubbi sul cosa fare nella vita

Ho quasi 22 anni, frequento l'università ma non so più se mi conviene continuare quell ...

3 risposte
Ho una figlia adolescente

Buongiorno sono preoccupata per mia figlia di 14 anni, lei è sempre educata con noi genitori ...

6 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.