Condividi su:

“La mente non ha bisogno come un vaso di essere riempito ma piuttosto, come legna, di una scintilla che l’accenda e vi infonda l’impulso della ricerca e un amore ardente per la verità.” 

(Plutarco - L’arte di ascoltare) 

 

L’unica verità che va ricercata è quella già insita in ognuno di noi. 

E’ quel “sapere innato” che attende solo di venire alla luce e di prendere voce, per diventare le persone che siamo: individui unici.

Conoscere se stessi è un “imperativo noto”, ma sfortunatamente da molti dimenticato; 

è il fine della nostra vita.

Dobbiamo essere fedeli alla nostra individualità, non tradirla mai. 

Allora la nostra vita diventa un’opera d’arte.

Condividi su:

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Psicoterapia"?

Domande e risposte

Psicoterapia e giocosità

Salve, mi sono reso conto che un elemento per me imprescindibile in un rapporto psicoterapeutico, ...

4 risposte
Andarsene di casa: significa davvero voler fuggire?

Salve a tutti, sono un ragazzo di 22 anni e sto pensando di andarmene di casa. Sono in terapia da ...

6 risposte
Lo xeplion è indicato per la sindrome di Asperger?

Salve sono un ragazzo di 26 anni affetto da SA, lo psichiatra mi ha prescritto lo xeplion, ma andand ...

2 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.