Condividi su:

“Chi gestisce tutti i giorni come una vita, non desidera il domani né lo teme.

Tutto quello che deve avvenire è incerto: vivi senza indugio.”

(Seneca)

 

Il presente è l’unica dimensione del tempo nella quale collocarsi. 

Solo nel presente siamo consapevoli dell’esserci, del nostro essere al mondo e nel mondo, del nostro essere possibile.

Senza l’esserci non ci sarebbe numerazione del movimento e quindi nemmeno il tempo.

Il tempo è vita e la vita dimora nel cuore.


 

Commenta questa pubblicazione

Condividi su:

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Psicoterapia"?

Domande e risposte

Boderline e narcisisti: come venirne fuori?

Buongiorno, Ho 34 anni e da alcuni anni cerco di uscire da un loop che sembra non aver fine. Infatti ...

3 risposte
Voglio continuare la Psicoterapia ma i miei non vogliono.

Gentili dottori /dott.sse, sono una ragazza di circa 21 anni e un anno fa ho iniziato una psicoterap ...

2 risposte
Vi parlo di me...

Ciao, sono Lia ed ho 19 anni, da quasi un anno non mi sento più la stessa, non ho voglia di ...

2 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.