Condividi su:

“Chi gestisce tutti i giorni come una vita, non desidera il domani né lo teme.

Tutto quello che deve avvenire è incerto: vivi senza indugio.”

(Seneca)

 

Il presente è l’unica dimensione del tempo nella quale collocarsi. 

Solo nel presente siamo consapevoli dell’esserci, del nostro essere al mondo e nel mondo, del nostro essere possibile.

Senza l’esserci non ci sarebbe numerazione del movimento e quindi nemmeno il tempo.

Il tempo è vita e la vita dimora nel cuore.


 

Commenta questa pubblicazione

Iscriviti o accedi per lasciare un commento

Condividi su:

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Psicoterapia"?

Domande e risposte

Terapia di coppia o individuale?

Non sono in grado di valutare se io abbia bisogno di uno psicologo o di uno psicoterapeuta e quale ...

10 risposte
Come posso liberarmi da questa fobia?

Salve, sono un ragazzo di 40 anni, soffro di ansia sociale generalizzata..che mi porta a non vivere....

7 risposte
Ho bisogno di aiuto?

Vorrei fare una domanda semplice, quanto complessa. Come faccio a sapere se ho bisogno del supporto ...

4 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.