La paura della paura

“Paura è il nome che diamo alla nostra incertezza, alla nostra ignoranza della minaccia, o di ciò che c’è da fare, che possiamo o non possiamo fare, per arrestarne il cammino o, se questo non è in nostro potere, almeno per affrontarla.”

(La solitudine dell’anima -  E.Borgna) 

 

Non avere paura della tua paura, aspetta a giudicarla, ascoltala e prova a rispettarla.

La paura proviene dal buio dell’inconscio ed è il messaggero del tuo lato ombra: ti sta dicendo che sei troppo razionale, che vorresti sapere e controllare tutto, che vorresti guidare il tuo destino, ma è solo un’illusione e cosi ti senti insicuro e ansioso.

Allontanati dalle tue false certezze, dal ruolo di una persona forte e sicura, da uno sguardo unilaterale; prova a stare con il tuo lato “oscuro”, che ti farà vedere la luce.

La paura rivela il tuo angelo nascosto, che vuole solo proteggerti e guidarti verso un nuovo cammino.

 

 

 

commenta questa pubblicazione

Sii il primo a commentare questo articolo...

Clicca qui per inserire un commento

AREA PROMO

Dott.ssaMaria Anna Di Meo

psicologa, psicoterapeuta cognitivo-comportamentale - Napoli

  • Psicoterapia
  • Terapia per Disturbi d'Ansia
  • Disturbi dell'autostima
  • Disturbi dell'umore
  • Percorsi di elaborazione del lutto
  • Disturbi alimentari
  • EMDR
  • Sostegno psicologico individuale, di coppia, familiare e di gruppo
  • Depressione e disturbo bipolare
  • Disagio comportamentale nell'eta' evolutiva e adolescenziale
  • Disturbi delle relazioni familiari
  • Attacchi di Panico
visita sito web