Psicoterapia

La sensibilità è un dono prezioso

15 Giugno 2017

contattami

Condividi su:

La sensibilità…

 


La sensibilità è il dono più prezioso che la vita possa farti. Ti veste di eleganza nei gesti e nei modi e di gentilezza nello sguardo. Ha a che fare con l'empatia, ma è molto di più: è la capacità di leggere dentro l'anima, di ascoltare e di sentire, di guardare e di osservare, di parlare e di tacere.

La sensibilità conosce il sapere del cuore, quell'arte di amare senza ragionare, è intelligenza innata ed attenzione per la verità. Può far soffrire se considerata un difetto, ma può rendere felice se vissuta come espressione di ciò che sei.
La sensibilità non fa del male perché ama la bellezza e l'educazione, il tatto e il buongusto. Chi la apprezza e la vive, si sente parte di una storia fatta di un alternarsi di emozioni che non avrà mai fine.

 

Commenta questa pubblicazione

Condividi su:

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Psicoterapia"?

Domande e risposte

Boderline e narcisisti: come venirne fuori?

Buongiorno, Ho 34 anni e da alcuni anni cerco di uscire da un loop che sembra non aver fine. Infatti ...

3 risposte
Voglio continuare la Psicoterapia ma i miei non vogliono.

Gentili dottori /dott.sse, sono una ragazza di circa 21 anni e un anno fa ho iniziato una psicoterap ...

2 risposte
Vi parlo di me...

Ciao, sono Lia ed ho 19 anni, da quasi un anno non mi sento più la stessa, non ho voglia di ...

2 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.