Psicoterapia

Malattia e sintomo

30 Novembre 2016

contattami

Condividi su:

“Dalla malattia deriva un dire si all’esistenza, un si incondizionato a ciò che è, l’accettazione delle condizioni dell’esistenza cosi come le vedo e le intendo.

La sofferenza ci guida verso la fonte da cui ripartire, perché la vita esige sempre di essere riconquistata da capo.”

(C.G.Jung)


Ogni sintomo ci parla della sofferenza del corpo e dell’anima, rende visibile ciò che è invisibile, ricorda chi siamo e cosa desideriamo, chiede di obbedire al  nostro bisogno di cambiamento, chiede di tornare ad essere autentici.

 

 

Commenta questa pubblicazione

Condividi su:

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Psicoterapia"?

Domande e risposte

Mia figlia maggiore non accetta più il mio nuovo compagno

Gentile Dott.ssa mi rivolgo a lei in quanto vivo una situazione difficile e non so come gestirla ; ...

11 risposte
Come faccio ad avere la mia indipendenza?

Buongiorno, sono una studentessa di 21 anni. Scrivo qui dopo aver fatto varie esperienze di lavoro ...

3 risposte
Scoprire se sono un Machiavellico

Ultimamente mi sono piuttosto convinto di far parte di questo costrutto psicologico, ma il dubbio ...

1 risposta

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.