Varie

Le Tms - Stimolazione magnetica transcranica

27 Febbraio 2014

contattami

Condividi su:

La Stimolazione Magnetica Transcranica (TSM) rappresenta una delle metodiche più recenti ed innovative che consente di utilizzare, in modo non invasivo,una serie di azioni dirette sul Sistema Nervoso Centrale, sui nervi periferici e sui muscoli somatici. Questa tecnica unisce i vantaggi offerti dalla stimolazione elettrica senza gli svantaggi della stessa costituiti soprattutto dal fatto che quest’ultima è notevolmente dolorosa ed invasiva per cui, in molti casi, essa è del tutto impraticabile.

La Stimolazione Magnetica Transcranica , proprio per la sua intrinseca natura, è del tutto indolore e, soprattutto non è invasiva e pertanto ripetibile senza alcun danno per il paziente.

Le malattie che al momento sono state particolarmente studiate e che si possono giovare di questa metodica sono: la Depressione,il Disturbo bipolare, il DOC (disturbo ossessivo compulsivo), alcune forme di mal di testa, le demenze, afasia post-ictus,disturbi alimentari,la fibromialgia (Pain 2011 Jul, 15 ),ecc. Presso il nostro Centro cefalee e Neuropsichiatria di Ostini questa tecnica viene utilizzata da circa dieci anni con risultati soddisfacenti

Commenta questa pubblicazione

Condividi su:

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Varie"?

Domande e risposte

Come decidersi ad andare da uno psicologo

Salve. Sono Francesca, ho 21 anni. Nel corso dell'ultimo anno e mezzo ho attraversato alti e bassi...

7 risposte
Paura estraneo

Buona sera, scrivo per mia figlia di 2 anni, dai 6 mesi ha paura degli estranei, prima nessuno potev ...

2 risposte
Somatizzazione,ansia,pensieri strani,problemi relazionali,come liberarsene?

Ho, 21 anni, da 16 mesi vivo forme di malessere psicofisico mai avute: battiti mancati/aggiunti, ...

3 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.