Varie

Da quando ho rivisto questa persona succede un fatto strano...

Laura

Condividi su:

Salve, il mio più che un problema è una curiosità...un qualcosa di strano che non avevo mai sperimentato in vita mia.

Ho rivisto un mio zio dopo 9 anni...ora sono una donna...prima ero una bimba...quando l’ho lasciato.

Solo che ho notato una cosa strana...con le altre mie cugine è diverso...ora che ci siamo incontrati più volte, c’è una particolare attrazione fisica (non sessuale, attenzione!) fra me e lui...vi è mai capitato?
Esiste per caso nella psicologia un fenomeno del genere?
Magari può essere perché ognuno dei due si è perso 9 anni di vita dell’altro e magari ci sentiamo come due perfetti sconosciuti anziché parenti, non saprei...e quindi ci può essere questa attrazione, questo scambio di sguardi a volte un proprio fissare la persona proprio perché magari bisogna ancora prendere coscienza che la persona che hai davanti è un tuo parente e non una ragazzina x?

Non saprei, mi sto spremendo le meningi per capire perché è una cosa che mi incuriosisce e vorrei sapere di più.

Grazie a chiunque voglia rispondermi

1 risposta degli esperti pubblicate per questa domanda

Salve Laura, questa esperienza che le sta accedendo con suo zio non è poi così strana. La non frequentazione per 9 anni ha creato la condizione per approcciarsi metà estranei e metà parenti. Il fenomeno può essere visto come un "transfert" (termine psicologico che indica il trasferimento di emozioni e sentimenti interni su una persona, che in qualche modo ci ricorda qualcuno del nostro passato). L'essere stata guardata anche come donna dallo zio ha chiamato in causa queste sue emozioni. Si prenda un po' di tempo, può darsi che tutta questa sensazione si ridimensiona da sola.


Auguri 


Dr. Cameriero Vittorio 

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Varie"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Come capire quale percorso è più indicato per me?

Salve, ho 40 anni e volevo iniziare un percorso per provare ad affrontare una serie di problematiche ...

5 risposte
Come risolvere la difficoltà nel comunicare

Buonasera, Scrivo qui per descrivere un mio disagio e per avere un consiglio da voi specialisti...

4 risposte
Rapporto coi genitori

Sono figlio unico e tra poco compirò 40 anni. Ho avuto un' infanzia normale, forse un po' ...

7 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.