Mi sento a disagio con me stessa

Tiffany

Salve a tutti, vi è mai capitato di avere un lungo periodo di disagio con voi stesse? ultimamente non mi piaccio esteticamente per quanto riguarda il fisico (più precisamente smagliature e pancetta), e poi, nonostante io sia stata sempre attratta da uomini, adesso mi sono innamorata di una ragazza... il che mi crea una forte confusione in testa. Il rapporto con mia madre poi, è piuttosto burrascoso, lei perde subito la pazienza ed anche se mi rivolgo a lei calma se la prende sul personale e mi accusa di risponderle male, non so più cosa fare

2 risposte degli esperti per questa domanda

Salve Tiffany, mi spiace molto per la situazione che descrive poichè comprendo il disagio che può sperimentare e quanto sia impattante sulla sua vita quotidiana. Ritengo fondamentale che lei possa richiedere un consulto psicologico al fine di esplorare la situazione con ulteriori dettagli, elaborare pensieri e vissuti emotivi connessi e trovare strategie utili per fronteggiare i momenti particolarmente problematici onde evitare che la situazione possa irrigidirsi ulteriormente.
Credo che un consulto con un terapeuta cognitivo comportamentale possa aiutarla ad identificare quei pensieri rigidi, disfunzionali e maladattivi che le impediscono il benessere desiderato mantenendo la sofferenza in atto e possa soprattutto aiutarla a parlare con se stessa utilizzando parole più costruttive.
Credo che anche un approccio EMDR possa esserle utile al fine di rielaborare il materiale traumatico connesso ad eventi del passato che possono aver contribuito alla genesi della sofferenza attuale.
Resto a disposizione, anche online.
Cordialmente, dott FDL

Buongiorno Tiffany. Dato il peso che questi pensieri ed emozioni hanno nella sua vita, potrebbe sicuramente esserle utile un percorso con un esperto in grado di aiutarla a scavare a fondo nei significati e nelle esperienze che la hanno portata a questo momento di vita. Nel corso della terapia avrà modo di approfondire i vari temi che ha esposto in queste righe, dando loro attenzioni ed importanza adeguate.
Mi rendo disponibile anche online per un colloquio conoscitivo e per valutare insieme un eventuale percorso da percorrere insieme.
Cordialmente,
dott. Alfonso Panella.