Separazione

Nuova compagna troppo invadente

Sonia

Condividi su:

Buonasera. Il padre della mia bimba convive da due gg dopo che noi ce ne siamo andate, con una donna davvero troppo invadente, che si assurge a esperta di bambini denigrandomi e offendendomi con numerosi msg scritti. Ha tentato di tirarmi fuori dall'auto ed era presente quando sono stata picchiata in casa da un'altra amica del mio ex. Purtroppo non ho testimoni, tranne i msg. Siccome vuole farla da padrona anche con mia figlia, dispensando ordini su cosa deve o non deve fare, e il padre la porta con sè SEMPRE, anche quando andiamo dal pediatra (lei aspetta in auto, ma lui pretende di farle sutare ns figlia) ed è una donna severa e decisa, vi chiedo disperatamente se c'è un modo per arginarla. Non ci sono i presupposti per un affidamento esclusivo, secondo voi? Il mio avvocato e la ctp non vedono questa possibilità, nonostante le numerose prove che ho fornito. Prove anche dei dispetti che mi fanno entrambi. Grazie infinite. S.

1 risposta degli esperti pubblicate per questa domanda

Buongiorno Sonia,


penso che se avvocati esperti le hanno detto che non c'è possibilità, non credo che ci sia molto da fare da questo punto di vista.


quello che però farei è, se possibile, provare ad intraprendere un percorso terapeutico per se stessa per comprendere come mai viene circondata da persone maltrattanti e imparare a difendersi, rafforzando se stessa per impedire che ciò accada nuovamente. Per lei e per la sua bambina.


Le auguro di riuscirci!


 

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Separazione"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Come superare la fine di una relazione

Salve, sono una ragazza di 24. Da circa un mese il mio ragazzo ha deciso di lasciarmi, durante un ...

4 risposte
Mio figlio vuole vivere con il padre

Mi serve aiuto. Sono separata / divorziata da 13 anni. Mio figlio che oggi di anni ne ha 16, dopo ...

6 risposte
E giusto continuare un matrimonio senza amore e una convivenza intollerabile?

Buongiorno.Mi chiamo Alessandro, ho 42 anni, sono sposato da 15anni e ho due figlie di 13 e 8 anni...

6 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.