Elaborazione del lutto

Paura di tutto

Silvy

Condividi su:

Vivo tra Paura che accada sempre qualcosa o di sbagliare qualcosa. E vorrei controllare tutto. Premetto per me è stato 1 anno durissimo ho perso 2 famigliari in sei mesi, rimanendo sola al mondo. E sto crollando ora dopo 5 mesi dall ultima morte, ce la farò a riprendermi di nuovo e smetterere di avere le paure?

4 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Ciao Silvy, ti riprenderai, certamente, perdere due familiari in soli sei mesi è traumatico. Non esiste un modo giusto o sbagliato di vivere un lutto, intervengono tanti fattori compresa la tua personalità, il rapporto che avevi con queste persone. E' un processo che ha bisogno di tempo. Comprendo la paura che possa accadere qualcosa, il malessere è naturale, lo devi vivere e lo devi attraversare tuttavia devi stare attenta a non farti travolgere completamente. Se senti di non riuscire da sola puoi chiedere aiuto.


Resto a disposizione

Buongiorno cara, la paura generalizzata trae le sue origini da situazioni antiche che se non adeguatamente sviscerate tendono a cristallizzare una certa modalita' di reazione agli eventi (in questo caso disfunzionale). I suoi recenti e ravvicinati lutti oltre al dolore che necessariamente avranno comportato hanno sicuramente corroborato quel senso di precarietà incertezza e solitudine gia' presenti. Diventa a mio parere piu' che mai necessario se le fosse possibile potersi regalare quella zona neutra ma accogliente che e' lo spazio psicoterapeutico e partire da li' per potersi ancorare. Le auguro tutto il bene. 

Carissima Silvia,


sarebbe opportuno iniziare un percorso di Psicoterapia individuale con una professionista che ti aiuti. Sola è difficile affrontare delle paure che sono radicate e che porti con te da tanto tempo. Si possono superare le paure, ma sicuramente è necessario il tuo impegno ed il tuo accettare la vita come una sfida dove non occorre la perfezione, ma l’impegno di poter diventare una persona migliore. Ogni giorno vi sono tante sfide diverse alcune puoi vincerle con te stessa e con gli altri, altre puoi perderle e riprovarle a sfidare.


Buon tutto


Cordiali saluti

Gent Sig.ra,


elaborare i lutti è in ogni evenienza una tappa obbligata e dolorosa nel percorso di vita.


A maggior ragione nel suo caso, dove al lavoro di elaborazione di due lutti importanti si aggiunge l’essere rimasta sola al mondo, senza familiari di riferimento.


Di qui origina l’insicurezza data dal senso d’impotenza che le viene dall’aver realizzato che vi sono eventi che sfuggono al ns controllo e che improvvisamente possono alterare pesantemente la nostra esistenza.


 Il suo senso di smarrimento è comprensibile. Si rende necessario quanto mai un supporto psicologico che l’aiuti a ristrutturare il suo mondo interno e a rielaborare la perdita non solo dei suoi cari, ma anche apparentemente di una parte di sé legata alla vicinanza fisica e affettiva di queste figure.


Si affidi dunque ad un professionista serio che possa aiutarla in questo momento buio.


Un abbraccio

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Elaborazione del lutto"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Si può avere paura di tutto e pensare di avere in ogni momento un infarto?

Salve a tutti sono un ragazzo di 23 anni che da circa 6 non riesco ad uscire da una situazione molto ...

7 risposte
Rimorsi e sensi di colpa verso una persona cara che non c'è più

BuongiornoAvrei bisogno di un vostro consiglio. Un mese fa ho perso mio padre in una maniera del ...

7 risposte
Lutto animale domestico

Il 28 Agosto abbiamo dovuto praticare l'eutanasia al ns lupo di 11 anni. Purtroppo all'improvviso l ...

5 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.