Disturbi dell'eccitazione sessuale

Blocco mentale

Aurora

Condividi su:

Buongiorno.

Mi chiamo Aurora e da 3 anni vivo a Londra. Premettendo che tutte le volte in cui abbia avuto un rapporto sessuale non e' mai stato con qualcuno per cui provassi qualcosa (ergo, mai propriamente il mio ragazzo etc), da 10 giorni sono cambiate delle cose.
7 mesi fa io e il mio migliore amico abbiamo dovuto trovare un nuovo coinquilino; per 7 mesi non c'e' stato mai nulla, ma da 10 giorni a questa parte e' scattato qualcosa e siamo finiti per frequentarci. Problema: ovviamente vive con me, lo vedo tutti i giorni e sinceramente la cosa e' parecchio strana per me (visto che non ho mai avuto una propria relazione, questa vicinanza la vedo un po' estrema). Siamo praticamente passati da convivenza da amici a frequentarci....vivendo insieme. Non sarebbe un problema se riuscissimo ad avere un rapporto. Ci abbiamo provato diverse volte ma non riesce a farmi venire o perlomeno ad eccitarmi a tal punto da provare la penetrazione, la quale risulta o impossibile o dolorosa. Abbiamo provato anche con del lubrificante, ma niente, sono troppo asciutta e non riesce ad entrare.
Non capisco se sia un problema psicologico o se sia dovuto al mio corpo o a lui che non sa come prendermi. Oggettivamente sta provando di tutto per far si di mettermi a mio agio e si preoccupa che io stia bene, ma mentalmente ho quest'ansia da rapporto che credo mi stia impedendo di godere la fisicità' del nostro rapporto.
Dovrei allontanarlo? Provare a essere distanti per un po'? non dormire nello stesso letto per alcuni giorni? il fatto di vederlo in casa a tutte le ore e tutti i giorni mi risulta strano, ma mi manca allo stesso tempo...e vedo che lui adora stare con me ma non sa come gestire questo tipo di problema perche' per lui non ci sarebbe.
Pensavo di andare fuori per un fine settimana, per vedere se vederlo fuori possa rendere le cose piu' naturali e sbloccarmi magari...
Consigli su cosa fare?

2 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Gentile Aurora, a mio parere la sua premessa è molto significativa: dice che tutte le volte in cui ha avuto rapporti intimi "non è mai stato con qualcuno per cui provasse qualcosa", mentre adesso che è coinvolta in una relazione con una persona affettivamente importante, il sesso è difficoltoso, se non impossibile. 


Questo mi fa pensare ad una sua tendenza a tenere separata l'intimità fisica da quella emotiva, sentimentale.


È come se qualcosa dentro di lei le dicesse che può lasciarsi andare, nel sesso, purché non ci sia coinvolgimento affettivo; al contrario, condividere l'intimità fisica con qualcuno cui vuole bene le risulta in qualche modo "troppo impegnativo" emotivamente (e il corpo agisce di conseguenza). 


Più che darle consigli sulla location giusta per cercare di avere un rapporto, la invito a riflettere su questi aspetti cercando, possibilmente, un supporto psicologico per comprendere meglio le sue dinamiche relazionali. Molti auguri e ci riscriva se ritiene. 


 

Carissima Aurora,


l’intimità di coppia è qualcosa che si costruisce gradualmente. Cercate di impiegare più tempo nei preliminari e nelle attenzioni reciproche; cercate di individuare cosa vi piace ricevere dall’altro a livello sessuale. Il piacere è qualcosa che va scoperto e che si raggiunge insieme. Prova anche a riflettere sulla relazione con lui. Lo ami? Ti fidi di lui o è in fondo è solo un’esperienza? Il rapporto sessuale è un atto non solo corporeo; ogni blocco risulta essere affettivo e psicologico.


Cordiali saluti

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Disturbi dell'eccitazione sessuale"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Ho 23 anni e non ho mai avuto rapporti

Sono Denise ho 23 anni e non ho mai avuto rapporti. Sono uscita con vai ragazzi in passato, ma non ...

3 risposte
Voglia irrefrenabile di andare a prostitute che non sfocia mai.

Premetto che sono felicemente sposato con mia moglie con cui abbiamo una sessualita' fantastica e ...

2 risposte
Parafilie

Buongiorno sono un uomo di 38 anni molto fidanzato da 14 anni con la donna della mia vita che amo ...

1 risposta

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.