Non ho un rapporto sano col cibo

Caterina

Salve, ho deciso di scrivere qui perché sono davvero disperata. Nel giro di un anno ho perso più di 20 kg e adesso non riesco più a stabilire un rapporto sano con ciò che mangio. Sono passata dal pesare 84 kg a pesarne quasi 55, ormai il mio piano alimentare è diventato un ossessione, ogni cosa che mangio secondo me è sbagliata, penso che non sia adatto a me, ho costante voglia di altri cibi e ogni tanto vorrei lasciarmi andare ma non ci riesco. In questi giorni dopo un anno ho ripreso ad abbuffarmi, perdendo la dignità davanti a pacchi interi di biscotti e subito dopo pesandomi. Io so che in me c’è qualcosa che non va, vorrei prendermi cura di me stessa ma io ho paura di ritornare quella ragazza che pesa 84 kg. Mi fa paura l’idea di ritornare grassa, non so cosa fare non riesco a pensare a nulla che non sia il cibo. Non riesco a godermi le relazioni con gli altri. Non riesco a trovare più la forza.

1 risposta degli esperti per questa domanda

Ciao Caterina, hai bisogno di un aiuto, di seguire un percorso integrato con una nutrizionista, che ti possa aiutare nell'educazione ad una corretta alimentazione, e con un terapeuta, con il quale lavorare su tutti gli altri piani: rapporto con il cibo, la tua ossessione , le relazioni etc.

Hai provato a cercare nella tua città o nei dintorni dei centri in cui sono presenti queste figure? Dovrebbe essere attivo il centro INFES in via Talvera, prova ad andare.

Resto a disposizione.