Mio figlio ci odia

CINZIA

Mi chiamo Cinzia ho un figlio di 18 anni, siamo disperati, odia sia me che il papà...ci riempie di insulti, sta sempre fuori casa non fa nulla, ne lavoro, ne scuola, ci dice che la colpa è solo nostra perché per 18 anni lo abbiamo solamente insultato. Grande bugia io e mio marito abbiamo cercato sempre di dare il meglio di noi. Aiutatemi

2 risposte degli esperti per questa domanda

Salve Cinzia, mi spiace molto per la situazione che descrive poichè comprendo il disagio che può sperimentare e quanto sia impattante sulla sua vita quotidiana. Ritengo fondamentale che voi possiate richiedere un consulto psicologico al fine di esplorare la situazione con ulteriori dettagli, elaborare pensieri e vissuti emotivi connessi e trovare strategie utili per fronteggiare i momenti particolarmente problematici onde evitare che la situazione possa irrigidirsi ulteriormente.
Credo che un consulto con un terapeuta cognitivo comportamentale possa aiutarvi ad identificare quei pensieri rigidi, disfunzionali e maladattivi che vi impediscono il benessere desiderato mantenendo la sofferenza in atto e possa soprattutto aiutarvi a parlare tra voi utilizzando parole più costruttive.

Resto a disposizione, anche online.
Cordialmente, dott FDL

Salve Cinzia mi dispiace tanto

Vi suggerisco assolutamente di intraprendere subito una terapia familiare con o senza vostro figlio.

In età adolescenziale vostro ha bisogno di aiuto e contenimento e non può essere così sregolato e senza riferimenti.

Impegnatevi in questo. Posso darvi delle indicazioni