Obesità

Qualche consiglio su dei centri di obesità in lombardia/Cremona?

Jessica

Condividi su:

Ciao! Sono Jessica e ho 16 anni. Io peso quasi 120 kg. So che sono tanti per la mia età ma cosa ci posso fare?
Da piccola non avevo problemi di peso anzi ero magra. Ma poi verso i 7 anni ho iniziato ad essere in sovrappeso.
Mia madre mi ha raccontato che ero ingrassata 20 kg in nemmeno 1 anno e da lì ho sempre continuato a salire. Da piccola I miei genitori non erano molto felici insieme.
Quindi hanno divorziato, quella è stata la cosa più bella della mia vita; non sentivo più le urla, i bisticci, la rabbia che avevano l'uno contro l'altro.
All'età di 10 anni credo che pesavo circa 70 o 80 kg e avevo 1 metro e 40 o 1 metro e 50.
Adesso ho 1 metro e 73 circa e peso 120 kg.
Da quando avevo 10 anni a 16 cioè 6 anni fa ho aggiunto circa 45 kg.
Io non do la colpa a nessuno se sono obesa.
So che ci sono persone ancora più grasse di me.
Ma io vorrei stare bene con me stessa, magari mettermi un vestito adatto al mio corpo, essere bella per una volta. Amarmi.
Da piccola mangiavo perché i miei genitori litigavano e mi stressavano.
Adesso invece ho l'abitudine di mangiare, visto che il mio corpo è abituato a mangiare tanto.
Secondo me i miei organi lavorano tantissimo, li affatico perché mangio tanto.
Ogni tanto mangio di nascosto perché ho fame oppure bevo un sorso di latte di notte.
Io non ho un limite, ho mangiato 400 grammi di cioccolato da sola in 1 giorno, ho mangiato 6 brioches diverse ripiene di cioccolato, cioccolato bianco marmellata ecc...
Io non ho il controllo sulla mia vita e su di me stessa e ho paura che magari avrò un infarto o morirò da giovane.
Da piccola mi prendevano molto spesso in giro I miei compagni o i bambini all'oratorio.
Adesso che ho 16 anni capisco di più ma comunque i brutti ricordi rimangono nella mente.
Come magari quando mi hanno quasi picchiata perché stavo guardando questi ragazzini bullizzare un altro bambino oppure quando ero alle elementari che mi chiamavano ciccina, balena.
Pure mia sorella di piccola mi chiamava la mia piccola balenottera azzurra e mi ha ferito molto.
Adesso cerco l'aiuto di persone esperte, come una psicologa, una dietista, una personal trainer delle dottoresse specializzate che mi aiutano e che mi facciano capire che il cibo non è una cosa su cui io posso far affidamento sempre.
Adesso non mi prendono tanto tanto in giro però mi accorgo che sotto sotto ogni tanto parlano di me.
Io non ho mai dato il primo bacio o non ho mai preso la mano di un ragazzo.
Vorrei essere più libera, più bella con il mio corpo.
Ho iniziato tante diete, sono andata da tanti dietologi ma nessuno mi ha mai davvero aiutata.
Per questo vorrei andare in un centro di obesità e stare la 3 o 4 o 5 o addirittura 6 mesi.
Vorrei fare tutte le analisi possibili per vedere se il mio corpo sta bene, e vorrei mettermi seriamente a dimagrire.
Ho il sostegno di mia madre.
Ma mio padre non sa niente.
Non ho un rapporto solidissimo con mio padre, ma ho il mio patrigno che mi ha aiutata sempre anche se non siamo unitissimi come io e mia madre.
Ho una sorella che mi sostiene e per me va bene.
Vorrei dimagrire 40 kg o 45 kg così da arrivare a 75-80 kg.
Non voglio più essere la ragazza brutta del gruppo la cicciona Jessica. Voglio essere solo normale avere una vita normale, un peso normale. Mettermi un vestito che mi stia bene e comprarlo ma poi non metterlo mai. Vorrei baciare uno sconosciuto, essere me stessa ma da magra.
Io so che posso farcela se voglio ma ho sempre iniziato una cosa e poi non l'ho mai finita e questa cosa mi dà un po' di problemi.
Magari ieri sono decisa a fare questo e poi magari domani non più.
È stavolta non voglio iniziare e mai finire.
Voglio curarmi di me stessa.
Vorrei qualche consiglio su dove posso andare in un centro di cura per l'obesità e stare lì come minimo 3 mesi.
Qualche consiglio?
Jessica.

1 risposta degli esperti pubblicate per questa domanda

Gent.ma, le sue parole sono dense di sofferenza e toccano tanti momenti della sua esperienza personale, coinvolgendo tanti aspetti della sua vita. Considerata la sua minore età, è opportuno coinvolgere i suoi genitori rispetto a queste difficoltà e al desiderio di volersi curare, in modo che possa essere accompagnata lungo un percorso di cura che può richiedere tempo e impegno. Però è sicuramente possibile trovare un aiuto che la faccia stare meglio con sé stessa: perché ciò sia possibile è necessario valutare la sua situazione e, sicuramente, a Milano è possibile trovare riferimenti per poter impostare un trattamento a lei più appropriato. Rimango a disposizione per ulteriori chiarimenti.


Stefano Golasmici, Bussero (Milano – MM2 Bussero)

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Obesità"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Se non riesco a dimagrire posso andare in un centro per essere educata bene con l'alimentazione?

Sono sempre Jessica, la ragazza con 120 kg quasi. Volevo chiedere una cosa. Io ho parlato con mia ...

2 risposte
Non so come dimagrire

Ciao, il mio nome è Jessica.Io ho 16 anni e peso ben 120 kg quasi. Io ho sempre pensato di ...

2 risposte
Come posso fregarmene di chi per strada mi insulta per il mio fisico?

Salve a tutti, mi chiamo Debora e ho 28 anni.. Da sempre sono stata sovrappeso, ora, arrivata a ...

3 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.