Psicologia del benessere

Antonio Mercurio e il mito della creazione di un popolo nuovo: gli Artisti della Bellezza. di Giuseppina Murciano

contattami

Condividi su:

 

Il professore Mercurio nei suoi scritti sostiene l’importanza di una società nuova da costruire, che si basa sul mito affascinante di un popolo nuovo, ovvero un organismo vivente, costituito da Persone, adulte e responsabili della propria esistenza.

Gli individui, quindi, prima di formare un corpo sociale, possono scegliere nella libertà un cammino di trasformazione; diventano, così, Persone libere e responsabili, capaci di assumersi la propria vita, avviando un processo di cambiamento e liberazione dai condizionamenti interni ed esterni.

Per creare una società nuova, quindi, non si può saltare l’importanza dell’evoluzione e della crescita della Persona, sia come identità singola e sia come parte integrante di un organismo vivente a cui appartiene.

La Persona, che recupera la sua integrità attraverso un percorso di crescita esistenziale, è il tassello fondamentale, sostiene Mercurio, il principio spirituale unificatore, fine a se stesso e a nessun altro, capace di amare sé e amare gli altri.

L’importanza della Persona sta proprio qui, ossia nella sua capacità di scegliere di cambiare, perseguendo valori come la Libertà, la Verità e l’Amore;oppure scegliere di restare fermo e bloccato dai condizionamenti ricevuti nell’infanzia e nella vita pre-natale, a cui comunque, ha reagito, inconsciamente o meno, con personali risposte esistenziali.

Diventare Persone significa, pertanto, recuperare e integrare tutte quelle parti scisse di sé, che altrimenti andrebbero a creare conflitti insanabili, nel rapporto con se stessi e con gli altri. Le ombre, che non vogliamo vedere eppure agiscono indisturbate, creando danni irreparabili.

Altrimenti detto, il nostro odio rimosso, che spesso proiettiamo sugli altri, unici colpevoli e persecutori delle nostre mancanze.

Accoglierci per imparare ad accettare le nostre luci e ombre, è possibile grazie alla presenza della dimensione spirituale in ogni Persona, dove risiede un centro spirituale interiore, dotato di energia e saggezza; esso è definito , ovvero una forza interiore che si accresce sempre di più, a volte anche attraverso eventi “scomodi” e dolorosi, che ci sollecitano al cambiamento.

Una trasformazione esistenziale che può essere scelta, appunto, se la Persona decide di essere Artista della Vita, e non vittima del destino implacabile.

L’Artista è colui che crea nuova vita da una materia grezza, apparentemente informe, imprimendo la sua fatica, la sua disciplina e il suo mistero di rinascita, là dove prima non esisteva neppure l’immaginazione.

E’ colui che dà senso al suo dolore, e lo utilizza come una forza cosmica per creare continue trasformazioni, per sé e con gli altri.

La vittima, al contrario, rifiuta la sua sofferenza, la subisce ma colpisce di nascosto: in modo subdolo attraverso il lamento e la mortificazione, in maniera diretta, accusando il destino dei propri tormenti sterili, non muovendo mai un dito per esserci e fare da sé; ovvero per imparare l’arte di amarsi e amare, con la saggezza del perdono e dell’incontro autentico.

 Ascoltare il proprio Sé, invece, significa attingere alle risorse vitali del proprio progetto personale, dando l’avvio a continui processi trasformativi, all’insegna della verità e della responsabilità.

Il Sé personale è un centro di saggezza che sta all’interno di ogni essere umano. Un centro di saggezza e un centro d’Amore che contengono il progetto che ognuno di noi deve realizzare nella vita”(A. Mercurio)

Dialogare con il Sé, significa quindi, accettare la fatica, allenarsi, continuando a credere nei propri sogni e investendo le migliori energie per costruire la propria vita, come si crea un’opera d’arte, incrollabile al tempo e agli eventi più insidiosi.

Quando il Sé personale entra in dialogo con l’Io-Persona, allora lo spazio di libertà interiore si espande e si allarga, fino ad arrivare allo spazio dell’altro, in una comunità di intenti e progetti condivisi.

Il Sé è come una stella dentro di te. Se tu coltivi il Sé, tu coltivi un Sole, e se tu hai un sole come capitano, certamente egli condurrà in porto i tuoi sogni, per quanto impossibili ti possano sembrare” (A. Mercurio)

La Persona, così, con il suo Sole dentro, è sempre più intera a se stessa, libera di imparare l’arte di amare e di creare un nuovo modo di pensare, capace di sintonizzarsi profondamente con l’altro e  insieme gettare le basi per una vita in comune.

Una vita in comune può realizzarsi nell’amore, nel rispetto e nella solidarietà reciproca, che vuol dire innanzitutto, essere consapevoli e accettare le proprie conflittualità interne ed esterne, ovvero le proprie parti rimosse, e saperle trasformare con l’aiuto dell’altro.

La Persona, in dialogo continuo con il suo Sé, riesce pertanto ad aprirsi all’ascolto di una progettualità corale e cosmica, cioè che appartiene a tutti.

Siamo tutti collegati in un rapporto di interconnessione, all’interno di un solo e unico organismo vivente, per cui il bene di tutti non può prescindere dal bene di ognuno, e viceversa.

Ogni Persona intera ha un suo preciso compito, che è funzionale alla rete integrata di cui fa parte.

Questo è il progetto della Bellezza da creare, di cui ci parla tanto il professore Mercurio, nei suoi splendidi libri, testimoni di esperienza vissuta in sintesi con la teoria.

Una Bellezza che non segue le leggi inesorabili dello scorrere del tempo; né tantomeno appartiene alla natura fugace, eppure sempre resterà, oltre i confini delle nostre vite, poiché è frutto dell’agire umano condiviso, in sintonia con la Vita che ci circonda.

Una Bellezza immortale imprime così il suo significato universale, ossia valido per tutti, in ogni direzione delle nostre esistenze; solo in questo modo può di conseguenza incidere concretamente nella realtà, anche a livello sociale, nel nostro agire quotidiano, dove noi viviamo quando tocchiamo, interagiamo, amiamo, ci confrontiamo e … semplicemente siamo noi stessi!

Ecco come nasce e infonde energia creativa il mito di un popolo nuovo!

Il mito, per definizione, ci conduce nel cuore delle cose essenziali del mondo; possiamo allora utilizzare questo modo incantato e magico di vedere e cogliere i misteri della vita, per contattare e riconoscere la nostra verità personale e corale, illuminando all’istante le nostre umanità da dentro.

Non siamo dei, né esseri perfetti e onnipotenti; la meravigliosa scoperta della nostra fragilità ci restituisce il senso di un coraggio nuovo, che accoglie e non respinge, crea senza distruggere nulla, in una continua espansione evolutiva.

Nel concreto, ogni giorno è un nuovo giorno per donarsi la possibilità di cambiare, scegliendo un percorso d’Amore e Bellezza, che ci renda liberi e co-protagonisti di una trasformazione umana, sociale e cosmica, degna di essere vissuta e … finalmente amata.

Giuseppina Murciano

 

Riferimenti bibliografici:

  • A. Mercurio, Teoria della Persona, ed .Sur,
  • A.Mercurio, Amore e Persona, ed Sur.
  • A.Mercurio, Teoria dell’inconscio esistenziale, ed Sur
  • A.Mercurio, Antropologia Esistenziale e Metapsicologia Personalistica, ed Sur 
  • A.Mercurio, Le leggi della Vita, ed Sur

 

Esistono  varie scuole in tutta Italia e all’estero che formano Psicoterapeuti in questa disciplina e Counselor in Antropologia Cosmoartistica e Sophia-analisi . ( sono tutte scuole collegate alla Sophia University of Rome della quale è fondatore Antonio Mercurio https://it.wikipedia.org/wiki/Antonio_Mercurio)

 

Francia

I.S.A.P. - INSTITUT DE SOPHIA-ANALYSE DE PARIS

21, rue de Paradis - 75010 - Parigi - tel. (0033) 1.47700553

etienne-greenwood@wanadoo.fr - Sito: www.sophia-analyse.fr

 

Italia

- Abruzzo

I.P.A.A.E. ISTITUTO DI PSICOTERAPIA ANALITICA E DI ANTROPOLOGIA ESISTENZIALE - Scuola di Specializzazione - MIUR D.M. del 4/12/2006

Via Lungaterno Sud 28 - 65126 - Pescara - tel. 085.9430349 Fax 0859430718

0859430349@fastwebnet.it - Sito: www.ipaae.org

 

- Calabria

I.P.A. - A.E.B.

Viale De Filippis, 148 - 88100 - Catanzaro - tel. 0984.36104

enricogbelli@tin.it - Sito: www.cinpsy.it

- Calabria

I.P.A.E. - Istituto di Psicoterapia Analitica Esistenziale

Via Mario Siniscalchi 7 - 87100 - Cosenza - tel. 0984.22855

info@ipae.it - Sito: www.ipae.it

 

- Emilia-Romagna

A.A.C. ASSOCIAZIONE DI ANTROPOLOGIA COSMOARTISTICA

via Arcoveggio n.56/20 - - Bologna - tel. 3470560210

cosmoart2004@fastwebnet.it - Sito:

 

- Lazio

ISTITUTO SOLARIS DI ANTROPOLOGIA PERSONALISTICA ESISTENZIALE, CINEMATERAPIA E COMUNICAZIONE TELEMATICA

Via Rovereto 4b - 00198 - Roma - tel. 06.99341994

- Sito: www.istituto.solaris.it

 

- Lazio

EUNOMOS - CENTRO DI PSICOTERAPIA ANALITICA ESISTENZIALE E PSICODRAMMA

Via A. Tilgher, 49 C/1 - 00137 - Roma - tel. 06/86290901

info@eunomos.it - Sito: www.eunomos.it

 

- Lazio

Dipartimento di Pedagogia Sophianalitica e Sophiartistica

Via dei Marsi, 9/26 - 00185 - Roma - tel. 06.4452649

carbonemimmo@gmail.com - Sito:

 

- Lazio

Ass. Corus - Dip.di studi e ricerca sulla Coppia

Via Luigi Pierantoni 36 - - - tel. 06.86203709

segreteria@associazionecorus.it - Sito: www.associazionecorus.it

 

- Marche

I.A.S.S.C. ISTITUTO DI ANTROPOLOGIA ESISTENZIALE, SOPHIA-ANALISI, SOPHIA-ART E COSMOART

Via Soderini, 18 - 63100 - Ascoli Piceno - tel. 0736. 250818

ipaeascoli@ipaeascoli.it - Sito: www.ipaeascoli.it

 

 

- Piemonte

CE.P.A.A.P.

Via Cefalonia 22 - 28100 - Novara - tel. 0321.466651

 

- Puglie

LABORATORIO G.A.L.A.S.S.I.A.

via Corfù,35 - 73059 - Ugento (LE) - tel. 0833.555498

antonioscarcella1955@libero.it - Sito: www.lavitacomedono.it

 

- Puglie

ISACA - Istituto di Sophianalisi e Antropologia Cosmoartistica

Viale Piceno 18 - 74024 - Manduria (TA) - tel. 368-3596623

isaca@hotmail.it - Sito: www.isacaitaly.com

 

- Puglie

KAIROS - Associazione SOPHIANALITICA e di ANTROPOLOGIA COSMOARTISTICA

via De Summa, 21 - 73100 - LECCE - tel. +39330329441

fabiofdm@alice.it - Sito: in lavorazione

 

- Puglie

L'Albero Maestro - Movimento di Antropologia Cosmoartistica

Via Camassa 11 - 73100 - Lecce - tel. 3356386132

laberomaestro@gmail.com - Sito:

 

 

- Puglie

CENTRO PER LO SVILUPPO DELLA PERSONA

TARANTO: Via R. Margherita,40  tel-0994596073

BARI: C.so De Gasperi,495  tel-0805657197

BRINDISI: Via P. Togliatti,54  cell- 3388209955 e 3391239939 

e-mail: benesserepersona@vodafone.it

 

-Sito :https://www.facebook.com/Centro-per-lo-Sviluppo-della-Persona-134240409962119/?fref=ts

 

- Sardegna

ISTITUTO DI ANTROPOLOGIA PERSONALISTICA ESISTENZIALE, Dipartimento di Pedagogia Sophianalitica e Sophiartistica

Via San Francesco, 7 - 07029 - Tempio Pausania (SS) - tel. 079.671360

 

- Sicilia

Centro di Antropologia Personalistica Esistenziale

Via Cappellini n. 1 - 00000 - Messina - tel. 360757605

domenico.tucci7@tin.it - Sito:

 

- Toscana

A.C.M. ASSOCIAZIONE CULTURALE MICROCOSMO

Via Carraia 25 - 59100 - Prato - tel. 0574.590713

segreteria@microcosmo.org - Sito: www.microcosmo.org

 

Russia

NAROD

- - - tel. (095) 5-999-444

erm@list.ru - Sito: www.sophia-a.narod.ru

 

International Center for the Development of the Person 
310 South St.
Waukesha, WI 53186 USA

 

Condividi su:

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Psicologia del benessere"?

Domande e risposte

Non riesco a capire perchè mia figlia mi odia !!

Buonasera, mi trovo a scrivere dopo l'ennesima lite con mia figlia di 19 anni .. non so più dove ...

9 risposte
Sono ossessionato dal sogno di diventare un bravissimo clarinettista

Mi presento, sono Riccardo Lollo e ho 16 anni... il mio più grande sogno è diventare ...

7 risposte
Ansia di non riuscire a fare alcunchè di positivo nella vita lavorativa

Buonasera, ecco il mio problema. Sono ansiosa, ho l'ansia di restare l'ultima rispetto agli altri...

6 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.