Terapia Cognitivo Comportamentale

Che cos'è la terapia Cognitivo-Comportamentale?

04 Dicembre 2014

contattami

Condividi su:

La psicoterapia cognitivo-comportamentale parte da un presupposto molto semplice: il nostro modo di pensare influenza il modo in cui ci sentiamo (le nostre emozioni) e ci comportiamo.
Nel corso degli anni tutti noi abbiamo sviluppato alcune modalità tipiche di pensiero (definite schemi mentali), che in alcuni casi possono essere particolarmente rigide.
La sofferenza psicologica non è prodotta  dagli eventi in sé ma dall'utilizzo sistematico di schemi mentali disfunzionali che filtrano la realtà impedendoci il raggiungimento o il mantenimento del nostro benessere psicologico. 
Grazie alla relazione terapeutica e ad una serie di tecniche messe a punto nel corso degli anni, la psicoterapia cognitivo-comportamentale permette di modificare nel corso del tempo gli schemi cognitivi mal adattativi, agendo sia sui pensieri della persona che sui suoi comportamenti.
Esistono numerosi studi scientifici che dimostrano l’efficacia di questo tipo di terapia, per esempio nel trattamento del disturbo depressivo, nei disturbi d’ansia, negli attacchi di panico, nel disturbo ossessivo compulsivo, nei disturbi alimentari, per citarne solo alcuni.
Per sua natura la terapia cognitivo-comportamentale non si concentra troppo sulle esperienze passate della persona (che sono comunque prese in considerazione), ma lavora sui problemi attuali.
Il paziente collabora attivamente con il terapeuta, svolgendo compiti anche al di fuori delle sedute, con l’obiettivo di diventare sempre più indipendente e capace nella gestione dei propri problemi.modifiche.

Commenta questa pubblicazione

Condividi su:

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Terapia Cognitivo Comportamentale"?

Domande e risposte

La morte del mio cane, l'allontanamento dei miei amici, la perdita della mia famiglia.

Casualmente mi domandavo se qualcuno avesse scritto a proposito di una depressione iniziata in conca ...

2 risposte
Comportamento infantile e effeminato a 9anni

Buonasera, mio figlio ha 9 anni e mezzo ha un ritardo mentale lieve, ha un insegnante di sostegno a ...

1 risposta
Come posso darmi un limite?

Salve, sono una ragazza di 24 anni, da quando sono adolescente nel weekend ho l'abitudine di bere ...

6 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.