Adolescenza

12 anni ... sempre distratto a scuola

Valentina

Condividi su:

Buongiorno, mi rivolgo a Voi professionisti per avere dei consigli. Mio figlio ha 12 anni e frequenta la seconda media. In generale a scuola è sempre stato vivace ma senza avere mai grandi problemi di rendimento. I prof mi dicono che si è inserito molto bene in classe, ha i suoi amici con cui si vede anche fuori scuola. Ultimamente però, in questi mesi di scuola (sett-ott-nov) mi dicono che è sempre distratto, testa fra le nuvole, non segue e a volte in alcune materie è arrivato a prendere 4.. che per noi è una novità. Come fare per aiutarlo a concentrarsi di più in classe? Mio marito ed io parliamo spesso con lui per capire come la pensa, lui promette ma poi siamo punto e a capo. Inoltre, quest'anno non vuole praticare nessuno sport anche se fino all'anno scorso giocava a basket. Credo che fare attività fisica sia molto importante per un suo equilibrio, ma preferisce non farlo. Grazie

2 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Gentile Valentina,


la situazione che lei riporta è comprensibile che abbia creato anche un certo scompiglio nel vostro rapporto famigliare. La scuola è una parte fondamentale del percorso di crescita ed un calo di rendimento vi ha preoccupato non poco.


Vostro figlio si trova in un momento critico del suo sviluppo, da un lato sta attraversando la fase della preadolescenza e sul piano scolastico si trova in una classe di transizione, in cui i contenuti scolastici diventano più complessi per cui è necessario anche un cambio di approccio allo studio da parte degli studenti ed un maggiore investimento di risorse cognitive e di concentrazione.


Sarebbe utile svolgere con il ragazzo una valutazione sugli apprendimenti e sul piano attentivo per cercare di comprendere quali siano le risorse del ragazzo, sulle quali puntare per riprendere il filo dell'impegno, peraltro da come scrivete vostro figlio vuole "rimettersi in carreggiata", è possibile semplicemente che non sappia come fare, che necessiti solo di una guida. Questo approfondimento delle competenze dell'allievo potrebbe inoltre creare un nuovo canale di comunicazione con le insegnanti e con la scuola, in termini di comprensione e accompagnamento.


Vi auguro di trovare la strada migliore per sostenere vostro figlio in questo passaggio delicato.


Un caro saluto

Buongiorno Valentina,


se il ragazzo sta prendendo cattivi voti vuol dire che oltre ad essere distratto a scuola a casa poi non studia. Cosa determini la sua distrazione nessuno di noi può dirlo, certo è che a questa età i fattori di distrazione possono essere vari.


Ad ogni modo, quello su cui potete certamente intervenire (al momento) è verificare come impieghi il suo tempo pomeridiano quando dovrebbe studiare (uso del telefonino, giochi interattivi con altri compagni o quali altri tipi di distrazione?). Chi è presente in casa con lui nel pomeriggio? 


Richiedere voi genitori l'aiuto di qualche insegnante esterno può essere una valida opportunità per ottenere da lui risultati adeguati, visto che da solo non sta dimostrando capacità di rendimento autonomo.


Cordiali saluti

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Adolescenza"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Sono una ragazza, cosa devo fare se provo attrazzione per la mia psicologa?

Buongiorno, Sono una ragazza di 17 anni. Da quest'anno sto andando allo spazio ascolto, un'opportuni ...

1 risposta
Mamma confusa e in cerca di risposta

Sono mamma di due ragazze, una di 21 e l'altra di 16 anni. Spesso mi si presenta il dubbio:, è ...

5 risposte
Tormento su sessualità adolescenziale

Buongiorno dottori, sono una ragazza di 22 anni. Vi scrivo perchè è da qualche tempo ...

3 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.