Ansia

Convivo con un forte senso di paura

Camilla

Condividi su:

Ciao a tutti,
Ho 21 e da 2/3 anni convivo con un forte senso di paura. Ho paura di tutto, ma in particolare ho paura di fare le cose da sola. Studio a Roma e quando ci vado ho paura perché devo stare da sola e viaggiare da sola.
Sono terrorizzata all'idea di restare sola in futuro.
Questa paura cresce sempre di più, non so più come fare

4 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Gentile Camilla, questa sua paura sembra legata ad un senso interiore di abbandono, e quindi di solitudine. È anche una paura tipica di un processo di crescita personale, psicologica. Ed è correlata al vissuto che ha nei confronti della sua famiglia d'origine, dei genitori.


Potrà imparare a contenerla e a superarla nel tempo. Si faccia casomai aiutare per un periodo da uno psicologo. Pure attraverso qualche colloquio on line, se vuole.


Auguri,


Dr. Cameriero Vittorio 

Buongiorno Camilla, 


Se ho capito bene, la tua richiesta è liberarti da questo senso di paura.


La tua paura di rimanere da sola e viaggiare da sola tuttavia non ti impedisce di raggiungere Roma? Ci sono stati episodi in cui la paura era troppo grande da farti rinunciare? Cosa temi che possa succederti quando pensi che sarai sola?


Scrivi di aver paura di restare sola in futuro, cosa significherebbe per te? 


Resto a tua disposizione per poter approfondire questa paura che avverti, puoi contattarmi attraverso il modulo contatti oppure all'inidrizzo valentinatarantino.psy@gmail.com.


Un caro saluto,


Dott.ssa Valentina Tarantino

Cara Camilla,


immagino quanta sofferenza possa Lei provare nel sentire tutta questa paura soprattutto quando è sola e deve viaggiare per recarsi a Roma per motivi di studio.
Credo sia importante per Lei approfondire un po' questa situazione, cercare di parlare con uno specialista e indagare meglio come mai si scatena tutta questa paura.
Se vuole resto a disposizione anche per indicarLe dei centri su Roma dove lavorano psicologi e psicoterapeuti in formazione, oppure per darLe qualche nominativo di qualche collega.


Un caro saluto


Dottoressa Rita

Gentile Camilla,


Le farei subito questa domanda:"la paura che prova è nello spostarsi da sola, con mezzi pubblici o in auto? Oppure è presente quando arriva a Roma, questa città caotica, e segue i suoi studi ma si sente sola?? Oppure la paura della solitudine l'Accompagna comunque, in famiglia, dove vive, in città dove studia presumo in un'università con altri colleghi, insomma e' onnipresente questa paura con il pensiero poi di restare sola??" .


Io le consiglierei per la sua giovane età, fatto positivo, di chiedere anche per condividere questa emozione angosciosa, magari una CONSULENZA individuale psicologica ad una collega.


Potrebbe avere grandi risultati se trova la collega ,scegliendola anche, tra la Toscana dove vive e Roma dove studia. Come preferisce.


Lei spiega poco ,ma associa la paura,che a torto viene vista solo un'emozione negativa perché ha molte funzioni, la prima di difesa sia fisica che psicologica,


alla solitudine.., quindi dare un consiglio sarebbe molto superficiale .


Mentre lei potrà facilmente lavorare su questo "problema" con un consulente psicologo oppure un terapeuta psicologo clinico, scelga lei in base al cv. .


Un saluto affettuoso Camilla ! Non perda tempo vedrà risultati migliori anche nella vita in genere e nello studio.


Se vorrà contattarmi per mail- albasimo.rocco@gmail.com oppure per un colloquio telefonico, si prenoti almeno 2gg.prima per un un'appuntamento telefonico anche lasciando un wazzap con le Sue preferenze di orario.


Anche solo se ha dubbi o domande.


In bocca al lupo!


Dott.ssa Simona Rocco Psicologa clinica e conselor focale psicodinamico con studio a Roma.

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Ansia"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Da qualche tempo ho timore ad uscire di casa

Salve a tutti, mi chiamo Francesco e sono un ragazzo di Trani (in Puglia). Non sono mai stato un ...

3 risposte
Crisi di pianto

Salve, sono una mamma di 31 anni. Quest’anno mia figlia che compie 6 anni a dicembre ha inizia ...

7 risposte
Come convivere col compagno che soffre di ansia.

Salve. Il mio compagno soffre di ansia e attacchi di panico al momento in cura sono con psicofarmaci ...

1 risposta

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.