Ansia

Ritorno al lavoro

Fausto

Condividi su:

Salve
Ho subito un ricovero in psichiatra dove mi è stata diagnosticata una sindrome bipolare II anche una polineuropatia cronica.
Ho difficoltà a svolgere le mansioni che quotidianamente svolgevo al lavoro (riesco a digitare al computer ma con frequenti errori scrivo a mano ma molto male).
Inoltre ho paura del giudizio dei miei colleghi quando sapranno della neuropatia perché penseranno che sono un ubriacone.
Ora sono in ferie ma tra due settimane dovrò cominciare.

1 risposta degli esperti pubblicate per questa domanda

Salve Fausto


mi dispiace, è difficile accettare dei cambiamenti della propria vita.


Mi chiedo se si sta facendo aiutare psicologicamente e se sta assumendo una terapia psicofarmacologica.


Un sostegno psicologico le può essere di grande aiuto nel rientro a lavoro. Provi anche ad appoggiarsi a qualche collega più sensibile che la possa aiutare in un primo tempo. Mi faccia sapere e mi contatti pure se vuole

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Ansia"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Vorrei poter affrontare tutte le mie paure ed ansie

Salve! Mi chiamo Giulia e a breve compierò 27 anni. Volevo un consiglio su una situazione a ...

1 risposta
Non ho più voglia di lavorare

Buonasera. Mi accingo a scrivere perché da circa un anno ho un problema al quale per il momen ...

1 risposta
Ansia o malattia?

Buonasera sono Mario, un ragazzo di 19 anni, sono qui per descrivere la mia situazione. Da qualche ...

1 risposta

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.