Disturbi dell'eccitazione sessuale

Come accettare di avere un marito cuckold ?

Manuela

Condividi su:

Buongiorno a tutti...
Chiedo gentilmente un aiuto...
Mio marito è un cuckold... si eccita soltanto immaginandomi con altri uomini..sono circa tre anni che cerca di convincermi nel condividere questo aspetto della sua sessualità e quindi insieme ci siamo messi a cercare un bull... non sono mai stata convinta di questa cosa, ma volevo farlo felice .
Abbiamo iniziato a cercare sui siti dedicati e quindi chattare con uomini sconosciuti ...
Devo ammettere che sono una donna calda e passionale, mi piace il sesso e quindi l’intrigo mentale di questo gioco, sapere che gli altri uomini mi desiderano piace moltissimo anche a me.. insomma, anch’io sono perversa.. ho parecchie fantasie sessuali, ma metterle in pratica non mi interessa. Ma non è questo il problema...
Il problema è che vorrei farlo felice perché ne sono innamorata, ma nello stesso tempo questa sua trasgressione, mi infastidisce ... Vorrei provarla subito per vedere se poi alla fine piace anche a me, ma se invece non mi piacesse, la paura è di rinfacciarglielo per tutta la vita.

1 risposta degli esperti pubblicate per questa domanda

Gentile Manuela,



premesso che è ovviamente difficile risolvere la questione che pone con una risposta via email, perché sono molteplici gli elementi relazionali, psicologici, affettivi e sessuali che entrano in gioco nella situazione da lei descritta e che concernono sia la dimensione individuale, e sia quella di coppia.


Nessuno le potrà dire quale sarà il vissuto  che potrà sperimentare e quali conseguenze deriveranno dall'esperienza sessuale propostale da suo marito.


Pertanto mi limito a osservare quanto lei stessa pone come interrogativo, vale a dire: quali effetti potrà avere l'esperienza a cui fa riferimento sul futuro della sua relazione di coppia, oltre naturalmente sulla sua personale realtà psico-affettiva 


Credo che la questione sia da considerare primariamente a livello individuale poiché è lei che pure l’interrogativo e secondariamente a livello di coppia.


Cordialmente.

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Disturbi dell'eccitazione sessuale"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Parafilie

Buongiorno sono un uomo di 38 anni molto fidanzato da 14 anni con la donna della mia vita che amo ...

1 risposta
Feticismo da pannolone

Buongiorno sono una ragazza di 20 anni. Vorrei chiedere un parere: io mi eccito con i pannoloni ...

6 risposte
La stabilità emotiva mi azzera il desiderio?

Sto con il mio compagno da 3 anni, lui ha 28 anni e io 26. Per i primi mesi del nostro rapporto la ...

1 risposta

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.