Come si può aiutare un bambino a superare rifiuto del cibo a scuola

Daniela

Sono una maestra della scuola dell'infanzia. Ho una bambina con genitori di origine straniera. La bambina ha 5 anni, per quel che riguarda le competenze scolastiche é di livello medio a livello relazionale un po' timida e ricerca spesso attenzione dell'adulto come coccole o gratificazioni. É cmq una bambina serena e partecipe. Il problema è che a casa non è una mangiona e selettiva con il cibo a scuola non tocca cibo. Anche per quegli alimenti come es prosciutto che a casa mangia e a scuola no.

1 risposta degli esperti per questa domanda

Gentile Daniela,

non è facile comprendere che tipo di messaggio la bambina voglia dare attraverso il suo comportamento, potrebbe essere anche un altro modo per cercare di ricevere attenzioni da parte delle maestre. Provate a rassicurare la bambina, offrirle il cibo senza insistere, a volte il rifiuto del cibo da parte dei bambini è un modo per poter prendere delle decisioni, di poter mostrare la loro forza, la capacità di decidere (gli adulti vogliono che io mangi, io non lo farò e sarò più forte), per cui rompere il gioco di potere  potrebbe cambiare le cose. Ovviamente la mia è solo un'ipotesi fatta con le poche informazioni sulla situazione che ho a disposizione.