Disturbi della personalità

Soffro di sindrome bipolare acuta

Vanessa

Condividi su:

Buongiorno,sono una ragazza di 23 anni, ho bisogno di aiuto, perché sono una persona bipolare, vivo quasi da reclusa in casa, ho distrutto ogni rapporto che ho con amici, familiari e fidanzati, non so che fare, non dormo la notte, sento delle voci, purtroppo soffro di questa patologia a causa del mio passato pieno di abusi e soprusi è da quando sono nata che vado da psicologici e psichiatri, ma la cura non è mai esatta e soffro così tanto, non so che fare, voglio morire. Ho bisogno di aiuto.

4 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Gentile Vanessa,


non so se e chi abbia formulato la diagnosi di disturbo bipolare ma verosimilmente dal tuo racconto e dall'intensità della sofferenza forse anche io prenderei in considerazione questo inquadramento.


Per "nostra" fortuna oramai in tutta Italia ci sono professionisti bravissimi, anche conosciuti a livello internazionale, che potrebbe esserti utile contattare per un corretto inquadramento. Essendo inoltre risaputa la difficoltà, a volte, di centrare la terapia giusta al momento giusto e le cocenti delusioni per eventuali farmacoterapie non adeguate (che non fanno che alimentare, di conseguenza la disperazione e la voglia di non vivere più), ti consiglierei di rivolgerti davvero a qualcuno di molto specializzato. se lo ritieni opportuno, in privato, posso indicarti qualche nominativo.


A disposizione.

Gentile Vanessa,


le informazioni che fornisce non sono molte, ma riferendo numerosi eventi traumatici si potrebbe ipotizzare un Disturbo Post Traumatico da Stress o un disturbo da trauma complesso.


Le consiglio di rivolgersi ad un terapeuta EMDR, ( trova l’elenco sul sito EMDR Italia), una tecnica specifica per la rielaborazione di eventi traumatici. Se desidera avere maggiori informazioni rimango a disposizione e qualora desiderasse un appuntamento ricevo a Bergamo e Milano.


Cordiali saluti

Buongiorno Vanessa,
le poche informazioni che lei ha comunicato mi fanno prendere in considerazione l'ipotesi che la diagnosi che le è stata fatta tempo fa non sia corretta e, quindi, le cure che ha seguito probabilmente non erano adeguate.
E' possibile che lei soffra di un PTSD complesso ( conseguenza di abusi e soprusi, in ambito familiare? In altro ambito?) e l'insonnia, così come le voci, possono indicare la presenza di aspetti dissociativi che sono conseguenza di esperienze traumatiche. Naturalmente ciò va definito con precisione attraverso un' approfondita indagine diagnostica.
Io le consiglierei di scrivere all'associazione AISTED (Associazione italiana per lo studio del trauma e della dissociazione) indirizzo mail: inf@aisted.it per chiedere se c'è qualche associato che lavora nella sua zona.
Altrimenti, guardando sul sito emdr ho visto che a Villa D'Adda c'è un supervisore in EMDR. Immagino potrà esserle d'aiuto, essendo l'emdr una delle tecniche più efficaci per la risoluzione di esperienze traumatiche.
Questo naturalmente significa che ritengo lei abbia la necessità di continuare/riprendere il suo percorso di psicoterapia.
Mi auguro che queste indicazioni possano esserle d'aiuto.


Intanto la saluto cordialmente.

Cara Vanessa,


deve trovare un buono psicoterapeuta psicodinamico perchè solo un intervento psicoterapeutico, magari affiancato per i primi tempi anche alla terapia farmacologica, può operare un cambiamento profondo e duraturo. Dovrà, però, avere molta pazienza perchè ci vogliono tempo ed energie per iniziare a stare meglio e soffrirà molto. Non esistono bacchette magiche, tutto quello che posso dirle è di cercare di farsi forza.


In bocca al lupo

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Disturbi della personalità"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Non riesco ad essere come gli altri

Dal titolo non si capisce bene, io mi sento una persona normale, però credo che per gli altri ...

3 risposte
Psicosi e Maniadepressiva

Soffro di mania-depressiva da sempre, ma 16 anni fa, causa un pesante episodio di mobbing sul lavoro ...

2 risposte
Curare il disturbo paranoide di personalità

Buongiorno, Una persona di famiglia a me molto cara (uomo di25 anni) sta seguendo un percorso di ...

9 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.