Mi sento sempre male

Silvia

Buonasera vorrei esporvi brevemente la mia situazione.
Da almeno un anno soffro a giorni alterni di debolezza, senso di vertigini ed affaticamento.
E' successo tutto una mattina, dove per colpa di crampi al polpaccio, ha iniziato a girarmi la testa.
Da lì tutto è peggiorato, ho iniziato a soffrire di anemia e pressione bassa e ho le difese immunitarie basse, quindi mi ammalo spesso di influenze, questo stato alterno mi sta rovinando la mia giovinezza (ho 21 anni ma mi sento come se avessi 78 anni), non riesco a fare le cose della mia età, cerco di ridurre lo sforzo al minimo, per evitare di stare male. Ho bisogno di aiuto.

Grazie

2 risposte degli esperti per questa domanda

Salve Silvia

lei descrive una situazione un pò strana. Non ho ben capito se ha una sintomatologia fisica giustificata da anemia, ipotensione, labirintite oppure ha iniziato a soffrire di attacchi di panico. Se non lo sapesse neppure lei va fatta un'anamnesi ed una diagnosi precisa, perchè con queste informazioni sommarie è difficile aiutarla. Inoltre dovremmo capire in che fase della sua vita è. Sicuramente è un'adolescente, ma che sta costruendo nella sua vita?

Se vuole Silvia ci possiamo sentire e parlare di queste questioni. Mi faccia sapere

Buonasera

Gentile Silvia,

per prima cosa le consiglio di rivolgersi al suo Medico di Base per accertamenti diagnostici che permettano di comprendere se, alla base delle sue problematiche, ci siano cause organiche legate a qualche specifico disturbo di competenza medica.

Qualora fossero da escludersi le cause organiche, potrà richiedere una consulenza psicologica che, sulla base della sintomatologia da lei descritta e di altre informazioni riguardanti la sua storia personale e famigliare, consentirà di formulare un'indicazione diagnostica ed un percorso terapeutico appropriato al suo caso.

Un caro saluto.