Mia figlia 9 anni mi ha detto che gli piacciono le ragazze

Alessandra

Salve, mia figlia tra pochi giorni compie 9 anni e qualche settimana fa mi disse di avere un segreto, una cosa che non sapeva come dirmela. L'ho lasciata stare per un po, poi quando ha trovato il coraggio mi ha detto che a lei piacciono le ragazze, che i ragazzi non ascoltano e fanno finta di essere interessati alle cose. Ora mi domando... Questo potrebbe essere un suo orientamento sessuale o è solamente una fase di transizione? Purtroppo lei non vuole che lo dica al papà perché pensa che non la capirebbe. Quando me l ha detto gli ho risposto con tutta calma che a me va bene cosi com è indifferentemente che gli piacciono i maschi o le femmine.

1 risposta degli esperti per questa domanda

Gentile Alessandra,

capisco lo stupore iniziale e la confusione. Non è mai semplice per quanto normale parlare di sessualità coi propri figli. Complimenti però per l'ottimo rapporto creato tra di voi.

Da una conoscenza così parziale, mi spiace, non è possibile dire, secondo me, se sia una fase o se è proprio una scelta identitaria. E' comunque ancora giovane e sicuramente deve scoprire meglio sia se stessa, sia il suo corpo, sia gli altri.

Quali domande ha già provato a farle? Da cosa lei dice di essere incline a questa scelta? Da quando ha notato questo suo interesse?

Se c'è confusione, paura o voglia di conoscere meglio questo aspetto di vita. Valutate eventualmente un breve supporto psicologico per sua figlia, se non vuole raccontare il motivo al papà, provi a vedere lei se può parlargli senza far trapelare "il vostro segreto da genitori" oppure come avvinarlo insieme ad un professionista a questa possibilità. Qui sua figlia potrebbe non solo avere uno spazio tutto suo (coperto da segreto professionale) ma anche essere supportata, aiutata e ricevere eventuali informazioni, magari utili per il suo sviluppo.

Resto disponibile per informazioni, richieste aggiuntive, eventuale consulenza o se volesse rispondere in privato alle domande poste.

Cordialmente

Dott.ssa Federica Ciocca

Psicologa e psicoterapeuta

Ricevo a Torino, provincia (Collegno) e online